BANDO PER IL LOGO DELL’ANNUAL MEETING UNESCO 2019, VINCITORE E GRADUATORIA

Lo staff della Fondazione Aristide Merloni al lavoro sul progetto Fabriano Città Creativa UNESCO non nasconde la soddisfazione: il lancio, lo scorso Febbraio, del Bando aperto per la realizzazione del Logo dell’Annual Meeting UNESCO 2019,  è stato un grande successo di partecipazione, ed ora è ufficiale anche il nome del vincitore, anzi, della vincitrice. Ad aggiudicarsi il premio, Anna Maimieri, 28enne designer milanese: il suo progetto sarà presentato durante l’Annual Meeting delle Città Creative in programma tra pochi giorni a Cracovia e Katowice. Il Bando era stato lanciato dalla Fondazione, in collaborazione con il Comune di Fabriano, coinvolgendo il Network delle Città Creative italiane e tutta la regione Marche: l’attenzione alla competizione è stata elevatissima, con quasi 100.000 visualizzazioni sui social network e un effetto rimbalzo che ha coinvolto scuole, accademie di belle arti, agenzie di grafica, design e comunicazione, enti locali e istituzioni creative.

Al Bando erano stati chiamati a partecipare i creativi under-40 della Regione Marche e delle altre città creative UNESCO italiane (, Pesaro, Bologna, Parma, Carrara, Milano, Torino, Alba, Roma): a farsi avanti, allo scadere dei termini, 79 candidature, presentate da studenti, professionisti, e gruppi di più candidati. La competizione è stata serrata, e il processo di selezione, rigorosamente anonimo, è stato affidato a una commissione composta da Francesca Merloni, UNESCO Goodwill Ambassador, Vittorio Salmoni, Focal Point di Fabriano Città Creativa UNESCO, Barbara Pagnoncelli, assessore alle Attività Produttive del Comune di Fabriano, Roberta Stazi, consigliera comunale, e Elisabetta Duchi, Art Director di Omnia comunicazione, come esperta. Oltre al progetto vincitore, sono stati selezionati altri 10 progetti, che la Fondazione Aristide Merloni valorizzerà nell’ambito del percorso verso l’Annual Meeting 2019. Come anticipato, ad aggiudicarsi il primo posto è stata Anna Maimeri, ma Fabriano e le Marche hanno risposto con entusiasmo all’appello, presentando elaborati di valore: circa una ventina gli elaborati presentati da candidati marchigiani o fabrianesi, e nella “top ten” dei progetti figurano 2 fabrianesi, in terza e quinta posizione., E non si ferma il percorso di Fabriano verso il Meeting del 2019: da domenica 10 a sabato 16, tutto lo staff del progetto Fabriano Città Creativa UNESCO insieme al Sindaco Santarelli, sarà nelle città polacche di Cracovia e Katowice per la riunione 2018 delle Città Creative UNESCO.

La graduatoria ufficiale

1° Classificato: MAIMERI ANNA, 28 anni, Design della comunicazione – MILANO

Successivi:

Cristina Tellini (Roma), Sauro Ruggeri (Fabriano), Veronica Arganese (Roma) Chiara Cofani (Fabriano), Paolo Rinaldi (Macerata), Paolo Giacomazzi (Milano) Alice Sergio (Torino), Tommaso Giordani (Bologna), Lucia Falcinelli (Mondolfo PU)

cs

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy