TRAGEDIA IN CINA, MUORE LA GIOVANE FABRIANESE ANNA TIBERI

Tragedia in Cina. E’ morta Anna Tiberi. La ragazza, fabrianese, aveva compiuto 25 anni un mese fa. Il decesso è avvenuto ieri, domenica 6 novembre. Mediatrice linguistica, Anna lavorava in un hotel a Wuxi, una delle città cinesi più antiche lungo il corso del Fiume Azzurro. Aveva organizzato una gita in una località collinare con un gruppo di persone dove è andata proprio come mediatrice culturale. Ieri la tragedia: sarebbe caduta dal terzo piano della struttura. Un volo di circa 9 metri non ha lasciato scampo ad Anna che è morta sul colpo. Per lei non c’è stato nulla da fare. Sul posto i sanitari e gli agenti per i rilievi. Ieri sera, a seguito di comunicazione da parte del Consolato di Shangai, le forze dell’ordine di Fabriano hanno dato la triste notizia ai genitori residenti in città e molto conosciuti per la loro attività di volontariato all’interno della Diocesi di Fabriano-Matelica. Il fratello della ragazza, a Dubai per lavoro, è in stretto contatto con le autorità cinesi in attesa di nulla osta per il trasferimento della salma in Italia. Anna si era laureata all’Università per Stranieri di Siena come Mediatrice Linguistica e Culturale. Conosceva bene il cinese e si era trasferita in Cina dove lavorava in un hotel. Nel 2012 si era diplomata al Liceo Scientifico Volterra di Fabriano.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy