PERITI CARTAI DI TUTTA ITALIA ALL’ITIS MERLONI

“La Storia unica di una scuola unica 1939… 2004 I.T.I.S. Merloni Fabriano” è il titolo del libro scritto da Paolo Natali, la cui ristampa è stata fortemente voluta dall’ingegner Francesco Merloni e finanziata dalla sua omonima Fondazione su indicazione del professor Claudio Biondi che a sua volta ha chiamato a raccolta diplomati dell’indirizzo Cartario Itis, ora impegnati a trasformarlo in un evento storico-culturale di alto profilo. La presentazione avverrà sabato 28 ottobre nell’aula magna dell’Istituto Tecnico Industriale e sarà preceduta da una serie di momenti come la visita all’Archivio Storico delle Cartiere Miliani, al Museo della Carta e della Filigrana e prima di tutto al Laboratorio di Cartiera dell’Istituto che ha diplomato centinaia di periti Cartai, ricercati per la loro qualifica nel Bel Paese e nel resto d’Europa. Per l’occasione arriveranno in città, da tutta Italia, tanti diplomati. Periti cartai. A conforto di ciò è sufficiente scorrere gli elenchi annuali dei diplomati Itis provenienti da Roma, Milano, Riva del Garda, Verona, Trento, Como, Lucca, Udine e dall’altro versante da Salerno, Cagliari, Foggia, Manfredonia, così come, ovviamente da tutta la nostra Regione e della vicina Umbria. Tra i nomi illustri che hanno conseguito qui la maturità ricordiamo il dottor Vittorio Merloni, nel 1954 e il professor Abramo Galassi, nel 1944.

cs

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy