CERRETO D’ESI, OPERAIA CON LE MANI SOTTO LA PRESSA, OPERATA D’URGENZA

Brutta avventura per una 45enne di Matelica a lavoro  presso la Sider di Cerreto d’Esi. L’operaia finisce con le mani sotto la pressa. Rischia di perdere le dita di entrambe le mani. L’incidente è avvenuto oggi alle ore 17. La donna stava lavorando alla pressa quando, inspiegabilmente, le sue mani si sono incastrate all’interno del grande macchinario mentre era in funzione. Tanta paura e tanto dolore. Subito è scattato l’allarme. Sul posto i sanitari del 118 dell’ospedale Profili di Fabriano, l’eliambulanza e le forze dell’ordine. L’operaia, vista la gravità della situazione, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Torrette di Ancona dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. I medici stanno facendo del tutto per salvarle l’uso delle mani. Sull’episodio indagano le forze dell’ordine e gli ispettori dell’Area Vasta 2 che dovranno verificare il rispetto di tutte le norme di sicurezza.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy