MAMMA DI FABRIANO PARTORISCE TRE GEMELLINI

Tre gemellini sono nati, dopo una gravidanza spontanea, nell’ospedale di Perugia, a pochi mesi da un episodio analogo avvenuto nella stessa struttura di Ostetricia e Ginecologia. I bimbi (i cui pesi variano da un chilo e 900 grammi a poco più di 2 chili) stanno bene, così come la loro mamma, una 33enne che abita con il marito a Fabriano. I bambini si trovano per ragioni precauzionali nell’unità di Terapia intensiva, ma le loro condizioni vengono definite buone dai sanitari. “La gravidanza trigemellare spontanea si verifica una volta ogni 6.400 casi – spiega, in una nota dell’azienda ospedaliera, il direttore di Ostetricia, Giorgio Epicoco – ed è ancora più raro che due gravidanze con stesse caratteristiche si siano verificate nel giro di 6 mesi”. Nello scorso ottobre era stata una giovane di Perugia a partorire 3 maschi.

La storia

Sono venuti alla luce a distanza di 60 secondi l’uno dalle altre: tre minuti emozionanti e indimenticabili per Emanuela e Michele Tenti, giovane coppia di Fabriano. Il primo a nascere è stato proprio Gioele, 2,070 kg, poi è arrivata Alice, un batuffolo di 1,900 kg e infine Miriam, 1,950 kg. Emanuela Marini, 33 anni, è sposata con Michele Tenti dal 2014 e hanno un altro bimbo, che oggi ha quasi due anni. La famiglia vive ad Attiggio, piccola frazione del Comune di Fabriano. “Mia figlia ha saputo della gravidanza trigemellare dopo alcune ecografie” ha detto la nonna Stefania D’Eugenio.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy