TELECAMERE DI SICUREZZA DI ULTIMA GENERAZIONE A FABRIANO

Arriva il controllo elettronico in città attraverso le telecamere di nuova generazione che documentano le infrazioni al Codice della Strada e il transito di auto rubate. Anche Fabriano, nei prossimi mesi, potrebbe installare un nuovo impianto di videosorveglianza per aumentare il livello di sicurezza in un comprensorio che molto spesso ha a che fare con reati predatori. Il progetto, al vaglio dell’amministrazione comunale, è stato già illustrato al Questore Oreste Capocasa. Prevede l’installazione di 16 telecamere nelle principali strade di accesso e su alcuni semafori e l’attivazione della fibra ottica consentirà subito l’invio automatico di segnalazioni soprannominate “alert” di veicoli sospetti alle forze dell’ordine. Si potrà avere, così, una mappatura precisa delle infrazioni al Codice della Strada commesse da automobilisti indisciplinati. Il sistema sfrutta la tecnologia Ocr per la lettura automatica della targa che verrà poi convertita da immagine a testo per essere inviata, in tempo reale, a polizia e carabinieri. Il progetto potrebbe diventare realtà. Con una superficie di 298 km quadrati e con quasi 40 tra frazioni e località, l’impianto di video sorveglianza di ultima generazione è atteso dalla cittadinanza spaventata dai furti. Saranno 16 gli occhi indiscreti installati nel comprensorio e non si escludono alcune telecamere anche a Sassoferrato.  (immagine di repertorio)

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy