ALLE CONCE ARRIVA FABRIANO CREATIVE CITY, IL PROGRAMMA

Dal 30 settembre al 2 ottobre arriva “Fabriano Creative City: Focus Days – L’energia Creativa invade la città della carta!” Ieri la presentazione in Municipio. “E’ l’evoluzione della Mostra Mercato dell’Artigianato – ha detto il sindaco Sagramola – che, nata a Fabriano tanto tempo fa grazie all’iniziativa di un artigiano della CNA, si è legata nel tempo ad altre mostre organizzate nella Provincia di Ancona. Le associazioni artigiane per gestire queste numerose iniziative hanno fondato una società, la EXPO – MARCHE che, circa tre anni fa, è stata chiusa; ogni Comune che ne ha avuto la possibilità, quindi, si è organizzato autonomamente, come ha fatto l’Amministrazione Comunale di Fabriano. Lo scorso anno la mostra, legata all’EXPO di Milano, è stata realizzata, grazie alla collaborazione di “Tipicità e Imagine”, mediante un progetto finanziato con fondi europei. Quest’anno ciò non è stato possibile in quanto siamo in un anno di transizione tra una programmazione e l’altra; le associazioni CNA e Confartigianato hanno quindi proposto di rendere la mostra biennale e realizzarla nel 2017.” Il Comune di Fabriano ha deciso di trasformare l’appuntamento in considerazione dal fatto che Fabriano è inserita in un percorso regionale che si chiama “Gran Tour delle Marche”, un appassionante viaggio a tappe scandito da eventi che sono delle autentiche esperienze tra prelibatezze e creazioni Made in Marche. “Abbiamo deciso di dare vita – ha spiegato il Sindaco – lungo il tratto scoperto del fiume Giano, ad un progetto che parte dall’energia prodotta dal corso del fiume e arriva alle nuove energie: l’energia creativa invade la città della carta! Il complesso “Le Conce” , grazie alla collaborazione della Fondazione Carifac che ne ha concesso l’uso, ospiterà sabato 1 e domenica 2 ottobre vecchi mestieri artigiani: conciatori, pellai e cartai in costume rievocheranno le antiche tecniche di lavorazione. Presentati progetti innovativi, workshop, dibattiti e confronti legati al tema dell’energia ed ai suoi nuovi utilizzi, realizzati anche grazie alla collaborazione tecnico – scientifica (per le energie rinnovabili) dell’IIS Istituto d’Istruzione Superiore Merloni – Miliani di Fabriano. “Fabriano Creative City – Energia Creativa”, la manifestazione organizzata dal Comune di Fabriano – Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive, è dedicata al tema dell’energia in tutte le sue molteplici forme. Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre, quindi, appuntamento con la valorizzazione dei prodotti, dei processi creativi e il confronto tra di essi saranno i protagonisti. Gli incontri e i momenti di confronto previsti nelle tre giornate saranno un’occasione per riflettere su quanto la città di Fabriano offra attualmente e capire quanto potrà costruire in futuro in questi settori.

IL PROGRAMMA

Venerdì 30 settembre

Ore 18:00

Presentazione Fabriano Creative City – Ass. L. Meloni; Saluti del Sindaco Sagramola ed altre Autorità.

‘Le botteghe artigiane in rete’ – dott. P. Chiorri Distretto Culturale Appennino Umbro Marchigiano

Presentazione del Disegno di Legge ‘Disposizioni per la tutela, la valorizzazione e lo sviluppo dell’Artigianato Artistico Italiano’

On. G.Giulietti – On E. Lodolini

 

Sabato 1 Ottobre

 

Ore 10:00             Accoglienza ed apertura area espositiva ‘L’artigianato artistico, storia e contemporaneità’

Ore 10:00             Focus “Energia degli elementi”

‘Domotica per la futura gestione dell’energia’ – Prof. G. Comodi – UNIVPM- dip. Energetica

‘Integrazione Eolico-Fotovoltaico’- Ing. F. Melchiorre

‘Istituto Tecnico Superiore per l’efficienza energetica’- Dott. L. Morresi

Ore 15:00             Accoglienza ed apertura area espositiva ‘L’artigianato artistico, storia e contemporaneità’

Ore 17:00             Tavoli di approfondimento e confronto

Presentazione dei processi e prodotti innovativi

‘Energia geotermica’-LIMIX E UNICAM

‘Contabilizzazione dei consumi energetici e Legislazione’-Ing. A.Carsetti

‘Pannelli solari per uso stagionale’ -Ing. S.Meloni

‘Riscaldamento delle serre’ -Dott. V. Ballerini

 

Domenica 2 Ottobre

Ore 10:00             Accoglienza ed apertura area espositiva ‘L’artigianato artistico, storia e contemporaneità’

Ore 12:00             Proiezione del video Il Grande Baccano (Progetto di Chiara Camoni in collaborazione con                              Confindustria Ancona e Fondazione Ermanno Casoli).

Dono alla città e agli Istituti partecipanti al progetto.

Ore 15:00             Accoglienza ed apertura area espositiva ‘L’artigianato artistico, storia e contemporaneità’

Ore 15:00             Tavoli di approfondimento e confronto

Presentazione dei processi e prodotti innovativi

Economia circolare-  NEST s.r.l.

Economia della cooperazione –  D’esisoc. coop.

Ore 16:30             Focus “Energia delle menti” – La Cultura del progetto

 Introduzionea cura diFabricamenti

‘Reinventare l’esistente. L’energia dell’architettura’– Prof. Arch. G. Mondaini UNIVPM

‘Design , moda ed artigianato’ – Arch. Riccardo Diotallevi – Consiglio Direttivo ADI

‘Cultura: progetto e struttura’  – Ph. D. Fausto Fraisopi- Albert LudwingsUniversität Freiburg

Ore 19:30             ‘TEMPI MODERNI’ – Azione Performativa tra Musica, Cinema, Immagini, Teatro e Danza

A cura della Rete di Associazioni

 

 

L’artigianato artistico, storia e contemporaneità

Apertura: 01-02 Ottobre 2016 presso il complesso ‘Le Conce’

dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00

 

Artigianato artistico

Carta a Mano  – Sandro Tiberi

Carta di canapa a mano – Canapacruda di Melania Tozzi

Abiti di scena: i costumi teatrali- Roberta Fratini

Carta viva artigianale –   Lorenzo Santoni

Falegnameria artistica –  Francesco Falsetti

Ceramica artistica – Mauro Di Leo

Lavorazione creativa ferro – Fabrizio Maffei

Creazioni artistiche in carta – Fiorella Farinelli

Le meraviglie del ricamo – artigianato di Venarotta

Manifattura creativa in pelle – laLì Creative Leather

 

Artigianato storico

Pergamene – Mario Cini

Macramè – Cinzia Cacciamani

Rilegature – Roberta Brencio ed EmilianioScattolini

Oreficeria-  Claudio Passeri

Museo della carta e della filigrana di Fabriano – Luigi Mecella

 

Food

Birra artigianale – Bach/Ibeer/MilleCento

Salame tipico di Fabriano – Sadifa salumi

Olive ascolane Migliori

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy