DOVE E’ ANDATO L’OROLOGIO DI VENETO BANCA?

A pochi giorni dalla svalutazione delle azioni di Veneto Banca, in concomitanza con il maltempo che ha rovinato la festa nazionale del 2 giugno, Gian Pietro Simonetti ha diffuso su Facebook una fotografia della sede Veneto Banca di Via Dante di Fabriano che, ironia della sorte, era priva di elettricità. L’orologio con i numeri rossi, visibile da tutta la città, era infatti spento. Il black out è arrivato 48 ore dopo che sono andati in fumo 5 miliardi di euro e a rimetterci sono stati 15mila azionisti.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy