DOPO LA RAPINA: “LAVORARE SU PREVENZIONE E COORDINAMENTO”

La Cna legge con attenzione gli articoli che questi giorni vengono pubblicati sulla rapina compiuta a Sassoferrato. “Quando si verificano furti o atti vandalici – spiega Andrea Riccardi segretario della Cna di Fabriano area vasta – aumenta la percezione di insicurezza. Un plauso va sempre fatto agli organi di polizia, ai carabinieri e a tutti coloro che giornalmente lavorano per fronteggiare questo problema. Spesso sono casi isolati, ma sicuramente si deve dare la possibilità ai cittadini e agli imprenditori di lavorare serenamente, senza l’incubo di delinquenti che possono entrare nell’attività con fine criminale”. Il segretario della Cna ha telefonato al sindaco Ugo Pesciarelli per chiedergli di continuare a lavorare sulla prevenzione e azioni volte a migliorare, con un’ottica di area vasta, il coordinamento delle forze dell’ordine.

cs

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy