DISTRUTTA LA ROTATORIA DI VIA BUOZZI

Distrutta dalle forti raffiche di vento la rotatoria provvisoria nell’intersezione tra via Buozzi, via di Vittorio e via Corsi. Attvata una segnaletica provvisoria con i semafori lampeggiati, si consiglia quindi di rallentare e prestare particolare attenzione. Domani inizieranno i lavori che renderanno la rotatoria definitiva attraverso l’installazione di un impianto a terra realizzato con materiale riciclato. “Chiediamo agli automobilisti – dichiara il sindaco Sagramola – di essere particolarmente prudenti e di avere pazienza ancora per qualche giorno fino a quando la rotatoria sarà sistemata definitivamente.” Tanti anche i rami e gli alberi caduti sulle strade per colpa del vento nelle ultime 48 ore. I più grandi sono piombati in mezzo alla strada vicino la chiesa San Giuseppe Lavoratore, in viale Serafini, a Sassoferrato, Genga e a Cerreto d’Esi provocando la chiusura, per più di un’ora, della strada che collega la cittadina a Fabriano e alla SS76. Per tutta la notte hanno lavorato anche gli uomini della Protezione Civile comunale che sono dovuti intervenire a Cerreto d’Esi, San Michele, Argignano e Civita per ripulire la strada invasa da rami o alberi e per mettere in sicurezza quelli pericolanti.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy