OPERAIO FABER SCHIACCIATO DA MULETTO RISCHIA DI PERDERE LA GAMBA

Incidente sul lavoro ieri pomeriggio nello stabilimento Faber lungo la Berbentina di Sassoferrato. Un operaio residente in Umbria si è fratturato tibia e perone e rischia l’amputazione della gamba se non dovesse essere ristabilita la corretta circolazione. Un operaio si trovava a bordo del muletto quando è andato a scontrarsi con un altro muletto guidato da un collega: la gamba del 40enne è rimasta incastrata fra i due mezzi, entrambi rovesciatisi. Sul posto il 118. A preoccupare i sanitari lo schiacciamento prolungato subìto dalla gamba. L’uomo è stato trasferito all’Ospedale di Torrette  con l’eliambulanza. “ Vogliamo esprimere – dichiara Giorgio Rossi, Direttore dello stabilimento Berbentina di Sassoferrato al Corriere Adriatico – il massimo sostegno nei confronti del nostro collaboratore e della sua famiglia, rivolgendo la massima attenzione al percorso di degenza e guarigione”.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy