FARMACI AD ANZIANI DA ADDETTI PULIZIE

Denunciati dai finanzieri della Tenenza di Camerino i rappresentanti legali di una cooperativa operante in una casa di riposo nell’entroterra maceratese e la coordinatrice di fatto della struttura per abuso della professione infermieristica. Ai pazienti non autosufficienti venivano somministrati farmaci da personale addetto alle pulizie e assistenza agli anziani. Il fatto Γ¨ emerso durante un controllo sulla posizione lavorativa degli addetti. (Ansa)

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione Γ¨ obbligatorio accettare la nostra privacy policy