PRESENTATO IL LIBRO “LA VALLE NASCOSTA” DI BARTOLO CICCARDINI

Presso il Centro Parrocchiale di Cerreto d’Esi, sabato 20 giugno 2015, alle ore 16.50, è stato presentato il libro “ La valle nascosta” dello scomparso onorevole Bartolo Ciccardini. Il merito della pubblicazione del testo, un segno del grande affetto che Bartolo aveva per la sue origini, è dovuta alla tenacia del professor Aldo Crialesi, Presidente del Centro Studi Don Riganelli, che ha riassunto con una stupenda relazione l’opera di Bartolo Ciccardini. Oltre a parlare del politico, Crialesi si è soffermato su Bartolo giornalista e sulla sua figura di intellettuale, come è dimostrato dalla appassionata partecipazione alla Commemorazione a lui tributata lo scorso 1° ottobre 2014 dal prestigioso Istituto Sturzo di Roma. Crialesi ha ricordato ai presenti alcuni libri scritti dall’onorevole Ciccardini, che bisogna assolutamente menzionare: ”La Resistenza di una Comunità”, la “repubblica” autonoma di Cerreto d’Esi” ed “Aspettando il 18 aprile”, che è la storia della sua famiglia, sebbene la vicenda, magistralmente narrata, viene presentata alla stregua di un romanzo. Non possiamo non menzionare “Viaggio nel Mezzogiorno”, che alla Commemorazione del 1° ottobre ha commosso l’onorevole Gerardo Bianco, e i saggi “Ripartire dalle piccole patrie” e “I Cattolici la politica e l’Italia”, questi ultimi pubblicati dal centro Don Riganelli, come il professor Crialesi ha orgogliosamente fatto notare. A questi testi la Comunità di Cerreto d’Esi vede ora aggiungersi “La Valle nascosta”, ultimo omaggio di Bartolo alla sua Terra.

La presentazione è stata introdotta dal dottor Bennati che ha ricordato l’epoca in cui Ciccardini è stato educato ad apprezzare l’incontro con la democrazia, che lo ha sempre accompagnato nella sua lunga attività politica, che lo ha visto deputato in ben sei legislature. Presente il nuovo Assessore alla Cultura Katia Galli, che ha brevemente ripercorso i momenti qualificanti dell’esistenza dell’onorevole Bartolo Ciccardini. Nell’evidenziare l’opera dell’infaticabile Bartolo, tutti i relatori hanno invitato i cittadini, soprattutto i più giovani, a leggere e a studiare i suoi scritti, di cui Cerreto d’Esi deve andare giustamente orgogliosa, anche in vista di un Convegno sull’onorevole al quale parteciperanno sicuramente studiosi e personaggi di alto profilo Istituzionale a livello nazionale.

Massimo Cortese

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy