AGGUATO COL COLTELLO, RAPINATORE PRESO AI GIARDINI PUBBLICI

Girava con un grosso coltello da cucina nei viali del Parco Merloni di Fabriano e, complice qualche bicchiere di troppo, ha perso il lume della ragione e ha tentato di rapinare il portafogli ad un giovane di nazionalità indiana che si trovava nel quartiere Campo Sportivo con alcuni amici. C.B. – di nazionalità romena, senza fissa dimora – è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Fabriano per tentata rapina aggravata. Martedì sera, intorno alle ore 23,30, la centrale operativa dell’Arma è stata allertata da un cittadino per la presenza di un uomo in evidente stato di ebbrezza alcolica che girovagava per il parco creando non pochi problemi ai presenti. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile coordinati dal Maresciallo Marinotti si sono subito catapultati nei giardini ed hanno sorpreso il 51enne con un grosso coltello da cucina. L’uomo aveva tentato di rapinare il portafogli ad un cittadino indiano che stava trascorrendo la serata all’aperto insieme agli amici. I militari hanno provveduto a sequestrate il coltello e l’hanno condotto in caserma per gli accertamenti del caso. Sentiti i testimoni e raccolti gli elementi necessari per la ricostruzione della vicenda, a C.B. è stato contestato il reato di tentata rapina aggravata ed è stato arrestato. Dopo le formalità di legge, è stato trasferito presso la casa circondariale di Ancona. La tempestività della segnalazione dell’emergenza da parte dei cittadini e la rapidità con cui la pattuglia dell’Arma è intervenuta hanno permesso che la situazione potesse degenerare considerando anche la condizione di ebbrezza di C.B. che ha sicuramente aggravato le cose.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy