Elezioni regionali, alle 12 nelle Marche affluenza al 13.4%

Si sono aperti regolarmentre alle 7 i 1.583 seggi elettorali delle Marche, dove fino alle 23 di oggi si vota per scegliere il nuovo governatore e 30 consiglieri regionali. Sono un milione e 297.459 gli elettori chiamati alle urne.

Alle 12 aveva votato il 13,4%  degli aventi diritto (in aumento sul 2010, quando però si votata in due giorni).

La sfida è fra il candidato del centrosinistra Luca Ceriscioli (Pd), e il governatore uscente Gian Mario Spacca, candidato di Marche2020-Ap, Fi e Dc. In corsa anche Gianni Maggi per il Movimento 5 Stelle, Francesco Acquaroli di Fid-Ln, e il candidato di Altre Marche-Sinistra Unita Edoardo Mentrasti.

Il corpo elettorale (627.386 uomini e 670.073 donne) è aumentato dello 0,7% rispetto alle regionali del 2010, e i fari sono puntati sull’affluenza alle urne che, sempre nel 2010, fu del 62,77%. Sempre oggi si vota anche per il rinnovo di 16 sindaci e consigli comunali, fra cui i capoluoghi di Macerata e Fermo. Lo spoglio per le regionali comincerà subito dopo la chiusura dei seggi, domani invece quello per le comunali. (ANSA)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy