VANDALI IN VIA CIALDINI: SONO 2 STUDENTESSE FABRIANESI. IL LEGALE: ‘PULIRANNO TUTTO’

Sono state due studentesse fabrianesi di 19 anni ad imbrattare muri e porte di alcune attività commerciali di Via Cialdini. La scoperta grazie alle telecamere. “Le due ragazze – spiega l’avvocato Girolametti – sono pentite.” Insieme ai loro familiari le ragazze avrebbero deciso, non solo di ammettere le proprie responsabilità ma anche di provvedere a ripulire i locali a loro spese.

IL FATTO… DAL NOSTRO ARCHIVIO – 20 OTTOBRE 2014.

Brutta sorpresa per alcune attività commerciali che, ieri mattina, hanno trovato imbrattate le porte in legno del proprio negozio. E’ stata una nottata particolarmente fantasiosa per alcuni ignoti che, ad un certo punto, hanno pensato bene di andare a ‘decorare’ con colori indelebili le porte e finestre in legno de ‘Il Papetto’ e della ‘Trattoria Marchegiana’, due storiche attività ubicate lungo via Cialdini nel tratto di strada che conduce in Piazza del Mercato. Solo all’apertura mattutina la brutta scoperta. E, intanto, i titolari pensano – con l’amaro in bocca – a come eliminare le strane scritte dalle proprie porte. Oltre al danno c’è anche la beffa, quindi, di doversi pagare il restauro dei portoni che, oltretutto, erano stati acquistati di recente. “Senza parole” è il commento della famiglia Bartolini, titolare della famosa trattoria alla scoperta delle scritte alla finestra. Non è il primo episodio del genere che accade in città. Sempre in Centro Storico alcuni esercenti si erano adoperati subito per tinteggiare la parete vicino al proprio negozio che era stata imbrattata. Un quartiere, quello del Borgo, a due passi dalla Collegiata San Nicolò, che non conosce pace. Le storiche colonne di pietra situate nella fontana di piazza Cairoli, ad esempio, vengono periodicamente rovinate da alcuni che, purtroppo, riescono sempre a farla franca. Ritorna, così, d’attualità la richiesta di commercianti e residenti del salotto bello della città che avevano chiesto al Comune l’installazione di alcune telecamere di videosorveglianza. L’assessore Mario Paglialunga conferma che è quasi ultimato l’iter burocratico per l’attivazione. Saranno installati nuovi occhi elettronici in Centro Storico: da Corso Repubblica a via Cialdini. “Con l’inizio del 2015 – spiega – saranno operative anche le telecamere presso la nuova Cittadella dello Sport in via Dante e ai Giardini Pubblici Regina Margherita.”

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy