D’INNOCENZO (FI): “ASSURDO PROPORRE UNA NUOVA COMUNITA’ MONTANA SOTTO ALTRO NOME”

Il consigliere comunale di Forza Italia Silvano D’Innocenzo interviene a Radio Gold News sulla delicata questione della nuova Comunità Montana. “La cosa assurda non è tanto il comportamento arrogante tenuto dalla maggioranza a Fabriano. Il vero scandalo – spiega D’Innocenzo – è nel contenuto della proposta di riproporre una nuova Comunità Montana sotto altro nome. All’inizio tutti pensavamo che la cosa fosse propositiva perchè si pensava ad un accorpamento di servizi per ridurne il costo e migliorare l’efficienza. Il nervosismo della maggioranza – continua il consigliere comunale – ci ha insospettito e quando siamo andati a leggere le funzioni dell’Unione dei Comuni abbiamo capito il trabocchetto: il nuovo ente gestirà il Parco e avrà le stesse identiche funzioni della soppressa – a furor di popolo – Comunità Montana. Da non tralasciare, poi, il fatto che, a tutt’oggi, non siamo a conoscenza dello stato del Bilancio dell’ex Comunità Montana e di come verranno ripartiti i debiti contratti. Non possiamo più giocare sulla pelle dei nostri concittadini, quindi faremo di tutto per convincere la maggioranza a cambiare idea e speriamo che gli altri comuni comprendano la realtà dei fatti e blocchino questo insulto al buon senso e alla dignità del cittadino.”

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy