COMUNITA’ MONTANA, SILVANO D’INNOCENZO REPLICA A FABRIZIO GIULIANI

Il consigliere comunale di Forza Italia replica alle dichiarazioni del commissario straordinario della Comunità Montana Fabrizio Giuliani. “L’unico gruppo – spiega Silvano D’Innocenzo – ad aver detto chiaramente perché no alla nuova Comunità Montana è stato Forza Italia. Va precisato che nessuno in maggioranza ha motivato chiaramente il proprio si e questo da l’idea che il voto sia stato indicato da un ordine di scuderia. Ricordo di aver fatto riferimento alle funzioni riportate nell’atto discusso ed, in particolare, al riferimento che il nuovo organo avesse la gestione del Parco e tutte le deleghe che erano state affidate alla soppressa CM. Tutti i partiti e l’opinione pubblica dei cittadini avevano chiesto a gran voce di eliminare questi enti inutili ed oggi, semplicemente cambiando nome, questo dovrebbe essere reintrodotto? Poi – conclude D’Innocenzo – se qualcuno pensa di fare il furbo dicendo che negli ultimi anni la vecchia Comunità Montana ha ridotto le spese del 50 pe rcento, ricordiamo che ciò significa, chiaramente, che per tanti anni sono stati spesi il doppio dei soldi che erano necessari, pagati con le tasche dei cittadini.”

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy