ANCONA-PERUGIA, I LAVORI POSSONO RIPARTIRE. RAMO AZIENDA A ASTALDI

“Si è conclusa la procedura di cessione del complesso industriale Dirpa in amministrazione straordinaria. Di conseguenza è stato ceduto alla ditta Astaldi anche il ramo d’azienda di Impresa per la realizzazione del tratto della SS 76 Direttissima Ancona-Perugia, opera fondamentale del progetto Quadrilatero”. Lo annuncia in una n ota il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca. “Il pressing asfissiante della Regione – commenta – ha ottenuto il risultato e ora possono ripartire i cantieri sulla SS 76. E’ una ottima notizia che attendevamo da tempo, che ci dà soddisfazione e ci fa tirare un sospiro di sollievo. La cessione del ramo d’azienda è infatti fondamentale per il riavvio in tempi brevi dei lavori per il collegamento Ancona- Perugia”.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy