STRONCATA DA ANEURISMA CEREBRALE, AVEVA SOLO 16 ANNI

Monte San Pietrangeli (FM). Una intera comunità unita nel dolore piange la scomparsa di una giovane ragazza di 16 anni stroncata da un aneurisma. La giovane, Arianna Curzi, appena sedicenne, è morta ieri all’ospedale di Torrette di Ancona. Arianna sapeva della sua malattia già da anni, ma quell’aneurisma era rimasto latente e quindi innocuo. Nel frattempo la sua vita era continuata regolarmente. Frequentava con profitto l’istituto agrario di Montegiorgio aveva tanti amici e tante amiche. Poi alcuni malori. Il ricovero a Fermo e il trasferimento d’urgenza all’ospedale specializzato di Torrette dove i medici purtroppo le hanno dato la drammatica notizia. La sua malattia aveva ripreso con forza vigore. Ieri la salma ha fatto ritorno a casa, nella chiesa di San Lorenzo è stata allestita la camera ardente. Oggi il funerale. Il commissario prefettizio – riferisce il Corriere Adriatico – che guida il Comune in questo periodo, facendosi interprete del sentimento di cordoglio dell’intera comunità, ha disposto il lutto cittadino.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy