VM18, DOMANI SERA L’ULTIMA FESTA PRIMA DELLA CHIUSURA?

Il titolare del noto locale fabrianese VM18 nonché consigliere comunale di Forza Italia lo aveva annunciato un mese fa. Il ristorante-pub potrebbe chiudere i battenti. Lo riferisce, da alcuni giorni, anche la pagina ufficiale Facebook gestita proprio da Silvano d’Innocenzo con Paolo Sanchioni. In pochi mesi le quotazioni del VM18 sono aumentate notevolmente e, ogni week end, i due si godono il meritato successo con locale pieno di giovani. Ma, qualcosa, è andato storto e il VM18 potrebbe essere rivoluzionato entro l’anno. Tutto ha avuto inizio alla fine di settembre quando sono arrivate, alle forze dell’ordine, le segnalazioni dei cittadini che non riuscivano a dormire in piazza Garibaldi di Fabriano. Almeno tre volte, infatti, sono intervenuti sia Carabinieri che Polizia e, durante l’ultimo intervento, è scattata la denuncia nei confronti di D’Innocenzo per oltraggio a pubblico ufficiale in quanto si era rifiutato di fornire le proprie generalità. “Abbiamo creduto in un progetto alternativo per la città, volevamo rendere fruibile a tutti uno dei locali più belli del fabrianese. Abbiamo speso energie fisiche senza mai risparmiarci un attimo, sostenuto costi economici rilevanti per l’avviamento, ma eravamo determinati a creare un punto d’aggregazione con i fiocchi per i giovani ed i meno giovani. Volevamo un locale pulito, un ambiente familiare curato nei dettagli, ma con dei costi finali per gli utenti contenuti – spiegava il consigliere comunale che ha rispolverato, negli ultimi mesi, la passione dj – e siamo soddisfatti per quanto ricevuto indietro dal nostro impegno. Ora ci difendiamo in Tribunale con tutte le nostre energie. Stiamo seriamente valutando l’idea di riconsegnare alla proprietà le chiavi del locale, quale atto di protesta per quanto accaduto.” E ieri è arrivato l’annuncio che il duo D’Innocenzo e Sanchioni stanno organizzando l’ultima grande festa prevista per domani sera. Telegrafico il loro commento in rete: “Ci dispiace, ma non finirà, sicuramente, qui. Ne scoprirete delle belle!”

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy