EX ARDO, 1500 IN MOBILITA’

Il caso Ardo. Fine della cassa integrazione, scatta la mobilità per 1500 lavoratori della ex Ardo che oggi si sono riuniti in assemblea. Sul tappeto c’è la questione della mobilità, che scatterà lunedì 13 ottobre e che riguarderà in totale oltre 1.500 persone, più di 900 delle quali del comprensorio fabrianese (gli altri della vicina Umbria). Oggi assemblea per prendere parte a un incontro di carattere tecnico, ma comunque importante per comprendere tempi e caratteristiche della mobilità che sarà di un anno per gli ex dipendenti Ardo con meno di 40 anni, di due anni per quelli di età compresa tra i 40 e i 50 anni e di tre anni per gli ultracinquantenni. Proprio in questa settimana, infatti, termina l’ultimo periodo di cassa integrazione per le maestranze ex Ardo rimaste fuori dal processo produttivo in seguito all’acquisizione dell’asset del bianco della Antonio Merloni da parte della Jp Industries spa-Qs Group spa dell’imprenditore cerretese Giovanni Porcarelli.

In aggiornamento

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy