GDF SEQUESTRA DISCARICA ETERNIT IN ANCONA

Nella zona portuale della Zipa di Ancona i militari del locale Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza hanno sequestrato un’area adibita a deposito incontrollato di rifiuti pericolosi: ve ne erano circa 400 kg tra cui materiale elettronico e pannelli in eternit in avanzato stato friabile. I finanzieri, guidati dal neo comandante magg. Giovanni Dell’Anno, hanno allertato il Comune che ha inviato i propri tecnici per attivare le procedure di rimozione e smaltimento.(Ansa)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy