2° EDIZIONE PREMIO ISTOCARTA FABRIANO, IN PALIO 5.000€

Si avvicina la scadenza del bando della 2° edizione del Premio Nazionale Biennale promossa dalla Fondazione Gianfranco Fedrigoni, Istituto Europeo di Storia della Carta e delle Scienze Cartarie ISTOCARTA DI Fabriano. Il premio sarà assegnato all’Autore di una tesi di laurea magistrale inedita, particolarmente meritevole, su un argomento attinente alla storia della carta e alle connesse discipline avente per oggetto alcune delle seguenti tematiche: carte, cartiere, fabbricazione e produzione, uso, commercio della carta, imprenditorialità,occupazione, beni storici, archivistici, archeologici cartari, filigranologia, connesse alla storia delle scienze e della tecnologia cartaria, alla storia dell’industria cartaria, alla storia economica, alla storia dell’arte tipografica, alla storia del libro a stampa, alla bibliologia, alla museologia, alla storiografia cartaria. Possono partecipare al premio i laureati in Italia dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2013. Al vincitore verrà assegnata la somma di Euro 5.000,00 (cinquemila/00). La domanda di partecipazione deve essere inoltrata entro e non oltre il 31 luglio 2014. La Commissione esaminatrice, composta da studiosi e docenti di storia della carta, valutato il livello qualitativo degli elaborati, proclamerà, a suo insindacabile giudizio, il vincitore del premio. Numerosi laureati provenienti da tutti Italia hanno partecipato alla 1° edizione per Premio, testimoniando  l’impegno di giovani studiosi nelle discipline legate all’ambito cartario. La Fondazione G. Fedrigoni, ISTOCARTA mira a individuare giovani figure che possano collaborare e portare un contributo concreto alla storia della carta locale e nazionale, e che possano farsi rappresentanti della diffusione di un’arte che ha reso la memoria storica immortale. Fabriano, come altri centri italiani che hanno una tradizione cartaria radicata, hanno bisogno di giovani che si appassionino alla storia di questa tradizione. Andrea Gasparinetti, storico e alto dirigente delle Cartiere Miliani Fabriano, diceva: “la storia della carta trova all’estero numerosi e dotti cultori, cui si debbono vaste opere di studio e di ricerca, da noi questa disciplina è quasi del tutto sconosciuta, così che nessuna ricerca si fece da molti decenni in Italia in questo campo. Eppure in nessun’altra Nazione esiste tanta dovizia di materiale come da noi… Auguriamoci che anche in Italia sorga presto chi possa dare a questi studi il meritato impulso, così che anche in questo campo la nostra Patria porti valido contributo storico ad illustrare una delle tante sue pagine gloriose.”

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy