In evidenza

Riapre lo Chalet, un luogo di aggregazione nel parco di Fabriano

Progetto Chalet per l’estate 2024: spazio di aggregazione per i giovani

Il Comune di Fabriano approva il “Progetto Chalet”, un’iniziativa estiva dedicata ai giovani della nostra città. Questo progetto, sviluppato in collaborazione con l’Unione Montana Esino Frasassi e l’Ambito 10, mira a creare uno spazio di aggregazione (l’obiettivo è attivare quando prima anche il servizio di somministrazione, ndr) presso lo Chalet dei Giardini pubblici Regina Margherita. L’obiettivo del Progetto Chalet è offrire ai ragazzi un ambiente dove poter socializzare, ascoltare musica, giocare, divertirsi e crescere. Le attività proposte includono giochi, laboratori culturali e sociali, e spazi ricreativi, tutto supportato da operatori qualificati. Le attività si svolgeranno dal 3 luglio al 7 settembre 2024, con orari dalle 17:00 alle 24:00 per sei giorni alla settimana. Lo Chalet sarà un punto di riferimento per adolescenti e giovani, che potranno accedervi liberamente, offrendo loro una varietà di attività organizzate nel periodo estivo. Il Comune ha stanziato una cifra di 30mila euro che serviranno per il ripristino funzionale dello Chalet, inclusi la sistemazione dei servizi igienici, dell’impianto elettrico e l’acquisto di arredi, oltre alla gestione della struttura per un periodo non inferiore alle 10 settimane del periodo estivo. Le risorse del Comune saranno trasferite all’Unione Montana Esino Frasassi, che curerà la realizzazione delle attività. La collaborazione con associazioni locali e realtà del terzo settore sarà fondamentale per il successo dell’iniziativa.

“Crediamo fermamente nel valore di questo progetto, che va oltre una semplice riapertura della struttura. Restituendo lo Chalet dei Giardini ai cittadini come luogo di aggregazione e condivisione, vogliamo offrire ai giovani uno spazio libero e gratuito per il periodo estivo, gestito da educatori qualificati, dove i ragazzi possano socializzare, divertirsi e crescere” ha dichiarato il Sindaco di Fabriano.

L’Assessore alla Comunità e Solidarietà, Maurizio Serafini, coordinatore dell’inizitiva, ha aggiunto: “L’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Ambito 10 dell’Unione Montana, ha sviluppato un progetto innovativo e di grande valore socio-educativo per garantire l’apertura estiva dello Chalet dei Giardini Regina Margherita. Questa iniziativa risponde alla crescente necessità di spazi di aggregazione e socializzazione per i giovani della nostra città, offrendo un ambiente sicuro e stimolante. Siamo determinati a fornire ai nostri giovani un luogo dove possano incontrarsi, crescere e divertirsi in modo sano e costruttivo.”