Presentata oggi l’ottava edizione di Revaivol’70

REVAIVOL’70 OTTAVA EDIZIONE – Fabriano 7-8 luglio 2023  “Una Città per cantare!”

Presentata ufficialmente questa mattina l’ottava edizione del Festival culturale e musicale Revaivol’70 presso la Sala Consiliare del Palazzo del Podestà di Fabriano. Presenti per l’Amministrazione Comunale l’Assessore alla Bellezza dottoressa Maura Nataloni (che ha aperto la conferenza con un minuto di silenzio in memoria di Silvio Berlusconi deceduto proprio stamane) e l’Assessore all’Attrattività avvocato Andrea Giombi che hanno espresso entusiasmo per questo evento che vivacizzerà il calendario dell’estate cittadina. L’Associazione Gold Eventi, rappresentata dal suo presidente Luciano Robuffo, da Gigliola Marinelli ed Edoardo Patassi dell’emittente partner Radio Gold e Sergio Baldrati ha illustrato il ricco programma della manifestazione.

Il decennio ’70 ha rappresentato una svolta nel panorama culturale, musicale e del costume in tutto il mondo. Anche la città di Fabriano ha vissuto intensamente quel periodo storico, lasciando in coloro che ne hanno preso parte una profonda nostalgia ed un forte desiderio di rievocare quegli anni felici e spensierati. Revaivol’70, in questi otto anni, ha canalizzato tutte queste emozioni e desideri dei fabrianesi, rendendo il Festival un appuntamento fisso ed irrinunciabile per la città intera. L’affetto e le aspettative dei nostri concittadini sono per noi un forte impulso per continuare sulla strada intrapresa, volta alla valorizzazione della creatività che in quegli anni ha prodotto personaggi indimenticabili nel mondo sportivo, musicale e culturale del tempo.

Il programma è stato ridisegnato per coinvolgere al massimo le realtà cittadine, le associazioni culturali, i plessi museali, la ristorazione e l’enogastronomia locale, i musicisti, gli artisti, il Liceo Artistico Mannucci per la veste grafica, il Gruppo delle Giovani Guide e tutti coloro che vivono l’energia del decennio ’70 come comune denominatore.

Nel progetto dell’ottava edizione, ampio spazio sarà dedicato all’arte ed alla musica del decennio’70 con forum e mostre in cui la creatività e l’ingegno saranno il filo conduttore dell’evento, qualità che hanno portato Fabriano al prestigioso riconoscimento di città Creativa Unesco. In centro storico verranno allestite due mostre: la prima dedicata alla prestigiosa collezione di vinili del fabrianese Massimo Salari che coordinerà anche un ascolto guidato ad orari prefissati presso i locali sotto l’Arco del Podestà in collaborazione con l’Associazione Marchese Onofrio del Grillo, rappresentata oggi in conferenza stampa da Giovanna Bolzonetti che, con Ristorart, organizzerà un aperitivo in seno alla mostra. La seconda presso i locali al piano terra della Biblioteca Multimediale “Romualdo Sassi”, dedicata ad accessori moda vintage chic ’70 e curata dalla fabrianese Antonella Marcaccini, conosciuta a livello nazionale per le sue meravigliose collezioni di abiti ed accessori d’epoca delle maggiori griffe mondiali. Entrambe le mostre si inaugureranno la mattina del 7 luglio.

L’ottava edizione di Revaivol’70 si aprirà ufficialmente presso il Polo Museale Zona Conce venerdì 7 luglio alle ore 17.30 con la presentazione di una mostra personale dedicata all’amatissimo artista fabrianese Franco Giuli e resa possibile grazie alla Fondazione Carifac e Carifac’Arte. Sono intervenuti il presidente di Carifac’Arte, ingegner Palo Santi, il presidente della Fondazione Carifac professor Dennis Luigi Censi e la nipote dell’artista Manuela Giuli. Curatore della mostra sarà il professor Fabio Marcelli che presenterà la mostra al pubblico prima del taglio del nastro con le autorità.

Saranno in programma due serate in Piazza del Comune: il venerdì sera, come da tradizione del Festival, sarà dedicato agli artisti italiani che hanno fatto la storia del decennio. A Fabriano arriveranno i mitici Dik Dik in concerto grazie al contributo della Flexus Iniziative Roma di Paolo Notari ed al supporto della Regione Marche con l’assessore alla cultura Chiara Biondi, purtroppo oggi impegnata in Regione ed impossibilitata a partecipare alla conferenza stampa.

Spazio anche allo sport con una partita che vedrà protagoniste le vecchie glorie del calcio fabrianese che si terrà sabato 8 luglio alle ore 10.00 presso l’Antistadio di Fabriano ed organizzata da Fabio Tiberi, presente in conferenza stampa e resa possibile grazie al contributo della ditta Macron/Linea Sport.

Il sabato sera, sempre in Piazza del Comune, il gruppo dei JBees proporrà musica dal vivo, intrattenimento musicale e spettacolo con repertorio dance&disco anni’70.  In seno a queste serate torneranno il riconoscimento annuale di un “Premio Revaivol’70” ad allenatori e sportivi cittadini che si sono distinti per le loro qualità nel decennio ed il “Premio Massimo Luzietti”, fortemente voluto dal nostro presidente Luciano Robuffo, dedicato a coloro che come Massimo Luzietti resteranno nella memoria cittadina quali personaggi che, negli anni ’70, hanno fatto del senso dell’amicizia e della simpatia innata una bandiera, di cui la città sarà per sempre orgogliosa e grata.

“Siamo fortemente convinti che Fabriano possa con il tempo divenire” Città del Revaivol’70”, un evento che dovrà essere un punto fermo su cui investire energie e progettualità ogni anno, contando su un gruppo di lavoro non più ristretto ma condiviso con la Città intera, quale appuntamento principe del cartellone estivo fabrianese. Sicuramente tanti appassionati del Vintage arriveranno a visitare la nostra meravigliosa terra, che proprio in quel decennio magico ha saputo offrire tanto. E siamo in grado di farlo tuttora!” la dichiarazione del presidente di Gold Eventi Luciano Robuffo.

Importante la presenza di don Antonio Esposito, in rappresentanza della Diocesi di Fabriano- Matelica, che sta supportando tante iniziative cittadine a dimostrare la volontà di coesione volta ad incentivare il senso di appartenenza alla nostra comunità, tanto a cuore al nostro Vescovo Monsignor Francesco Massara a cui rivolgiamo un forte ringraziamento.

Domenica 9 luglio alle ore 21.00 al Teatro Gentile, chiusura dell’evento Revaivol’70 edizione 2023 con il musical “Jesus Christ Superstar” con la compagnia teatrale OLBC. Presenti oggi il presidente del Lions Club Fabriano Alaimo Angelelli ed il direttore della compagnia Augusto Arcangeli con Franco Grandoni. In sinergia con la Fondazione Carifac e Radio Gold, il Lions Club ha organizzato questo evento in occasione del cinquantesimo anniversario dall’uscita dell’omonimo film Opera Rock, musical cantato dal vivo in lingua originale. Si ringrazia il Comune di Fabriano per la collaborazione nell’organizzazione dell’evento, che rientra in uno dei service Lions con l’incasso devoluto in beneficenza a favore dei ragazzi del Centro “Un Mondo a Colori”. Le prevendite sono già disponibili su www.vivaticket.com o presso la biglietteria del Teatro Gentile.

Si ringraziano: Comune di Fabriano- Regione Marche-Diocesi di Fabriano e Matelica- Fondazione Carifac- Carifac’Arte- Lions Club Fabriano-Bcc Pergola e Corinaldo-Diasen- Gioielleria Pesci- Serf-Avis-La Effecci Costruzioni Srl- Faber Energy Service- Reale Mutua Assicurazioni di Gianluca Farina- Caffè Centrale-Amore &Sapori

Partner tecnici: Radio Gold- Flexus Iniziative Roma-  Contatto

Tutti i dettagli del programma sui canali social Revaivol’70

cs