Paolo Merloni laureato ad honorem in Ingegneria Energetica dal Politecnico di Milano

Paolo Merloni laureato ad honorem in Ingegneria Energetica dal Politecnico di Milano.Per l’uso dell’innovazione tecnologica come strumento di sviluppo e l’impatto sociale del progresso nel settore industriale in cui ha operato

Milano – Paolo Merloni è stato insignito ieri della Laurea magistrale ad honorem in Ingegneria Energetica dal Politecnico di Milano. La serata si è aperta con i Saluti del Rettore del Politecnico di Milano professor Ferruccio Resta ed è proseguita con la Laudatio
del professor Mario Motta del Dipartimento di Energia e la Lectio Magistralis di Paolo Merloni. La cerimonia si è conclusa con le motivazioni della Laurea ad honorem, lette dal professor Antonio Capone, Preside della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione: “La Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione conferisce la Laurea Magistrale Honoris Causa a Paolo Merloni, presidente esecutivo di Ariston Group, come figura esemplare di manager nel settore dell’energia e innovatore per la transizione energetica. Durante la sua carriera, Paolo Merloni ha dimostrato grandi capacità di trasformazione del Gruppo Ariston, una realtà della tradizione aziendale italiana, attraverso una forte espansione, una spinta alla internazionalizzazione, un investimento nel capitale umano e una grande innovazione in direzione dell’efficienza energetica. Sulla base della visione e del lavoro di Paolo Merloni è stato creato Ariston Innovative Technologies, un centro di ricerca e sviluppo con sede in Lombardia che collabora con il Politecnico di Milano e che sviluppa ricerche di medio e lungo periodo su nuove tecnologie per la sostenibilità ambientale. Sempre sulla base della visione di Merloni, Ariston ha introdotto per prima in Europa le pompe di calore per l’acqua sanitaria, ha aumentato gli impegni per la sostenibilità attraverso lo sviluppo di nuove soluzioni ibride, sistemi solari termici, sistemi connessi per il monitoraggio dei consumi e per la diagnostica da remoto, e servizi di Demand Response. L’approccio, la visione, le idee che Paolo Merloni ha portato avanti nella sua carriera sono completamente in linea con il progetto culturale del Corso di Laurea Magistrale in Energy Engineering del Politecnico di Milano e ne fanno una figura di esempio per i nostri docenti e studenti”.

PAOLO MERLONI

Paolo Merloni nasce a Roma il 13 maggio 1968. Dopo aver concluso il Liceo Scientifico ottenendo il massimo dei voti, nel novembre del 1992 si laurea con lode in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano. La sua attività professionale inizia nel 1993 presso la società di consulenza internazionale McKinsey & Company, prima a Madrid ed in seguito a Milano. Entra nella Holding di famiglia nel 1995. Nel 1997 è in Ariston Group come Direttore per l’Europa Centrale e Orientale e dal 1999 è Direttore per l’Italia. Nel 2001, nel nuovo ruolo di Vicepresidente con delega allo sviluppo e alla strategia, guida l’acquisizione di Elco, Chaffoteaux e Cuenod, che trasforma il Gruppo, raddoppiandone la dimensione e creando la nuova divisione dedicata ai sistemi per il riscaldamento degli ambienti. Nel 2004 diventa Amministratore Delegato e nel maggio 2011 viene nominato Presidente Esecutivo di Ariston Group. La sua gestione promuove l’espansione dell’azienda attraverso una strategia di lungo termine imperniata su crescita, internazionalizzazione, sviluppo tecnologico e managerializzazione. Significativi investimenti organici e inorganici determinano l’accesso ad importanti nuovi mercati in Asia, Africa, Medio Oriente, nelle Americhe e in Australia. In particolare, negli ultimi anni il Gruppo si identifica come uno dei maggiori player consolidatori del settore, con all’attivo un solido track-record di acquisizioni – 18 solo a partire dal 2014 – tra cui quella annunciata a settembre 2022, di CENTROTEC Climate Systems, azienda tedesca pioniera nelle pompe di calore a refrigerante naturale e attiva negli ambiti della ventilazione domestica e dell’air handling. Anche il focus sulla sostenibilità – valore inscritto nel DNA del gruppo sin dalla fondazione – subisce un’importante accelerazione: nasce la visione Comfort Sostenibile per Tutti e si intensificano gli investimenti in tecnologie rinnovabili e ad alta efficienza quali pompe di calore e sistemi ibridi, nel demand response, nell’home energy management e nella connettività. La sua guida si caratterizza infine per l’impulso conferito alla managerializzazione dell’azienda e l’importanza attribuita alla capacità di attrarre e sviluppare i migliori talenti, nonché per l’adesione alle best practice internazionali in termini di governance e reporting finanziario e di sostenibilità. Coerente con questo percorso è poi la decisione di quotare il Gruppo su Euronext Milano, nel novembre 2021 – l’IPO più grande in Italia dal 2019. Oltre alle cariche in Ariston Group, Paolo Merloni è, dal luglio 1999, Amministratore Delegato e, dal 2021, Presidente Esecutivo della Merloni Holding SpA. È inoltre Presidente Esecutivo di NovaCapital e Pragma, società di investimento di lungo periodo in imprese innovative. Nel corso della sua carriera è stato membro del Consiglio di Amministrazione di varie società e attualmente siede nell’Executive Council di EHI – European Heating Industry, nel Board dell’associazione no-profit Endeavor Italy, nel Consiglio Direttivo della Fondazione Aristide Merloni. Nel 2020 riceve la nomina di Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, a suggello del suo contributo allo sviluppo virtuoso del panorama socio-economico nazionale. Paolo Merloni è sposato ed è padre di 3 figli.

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy