Podio per la Ginnastica Fabriano nella seconda giornata di Campionato

Si è conclusa domenica la seconda tappa del Campionato di Serie A1/A2/B. Il Campionato di massima serie si ferma in terra di Puglia con la magistrale organizzazione della Ginnastica Ritmica Iris. Ottima cornice di pubblico e ottima la location per questa seconda tappa. Le giornate sono state invertite, perché molte tecniche erano impegnate in un esame da giudice internazionale, quindi sabato pomeriggio la Serie B, domenica mattina la Serie A2 e domenica pomeriggio la Serie A1. Nel Campionato cadetto si fanno notare le ginnaste della Ginnastica Fabriano, infatti Lara Manfredi in prestito alla Ritmica Nervianese ottiene il secondo punteggio di giornata alle clavette e Gaia Mancini in forza alla Gymnasium Ginnastica Catania, ottiene il secondo punteggio di giornata alla palla. Buone anche le esecuzioni alla palla di Giulia Zandri per Doria Gym, Greta Puca alle clavette per Ginnastica Alba Chiara e Simona Villella alla palla per Ritmica De Giorgi. Vincitrice di tappa di Serie B Gymnasium Ginnastica Catania, inseguono Endas Cervia e Ginnastica Ritmica Alba Chiara.

In serie A2 tesserata con Ginnastica Terranuova, Nicole Baldoni che esegue un buon cerchio e un buon nastro per la società Toscana. Attesissima la competizione di Serie A1, dove in prima tappa Ginnastica Fabriano ha ceduto il passo alla Raffello Motto di Viareggio. Non si fa attendere però il ruggito delle leonesse fabrianesi. Con il cerchio di Sofia Raffaeli, la palla del Capitano Milena Baldassarri, le clavette di Talisa Torretti e il nastro di Sofia Raffaeli, vincono con distacco, quasi sette punti, la tappa su San Giorgio ’79 Desio, insegue Raffaello Motto di Viareggio. Fabriano mette la freccia e sorpassa, direzione Napoli per il 26 e il 27 marzo, tappa che decreterà le sei squadre finaliste, che andranno a disputare la Final Six a Torino, dove verrà assegnato lo scudetto 2022. (cs, foto Luca Agati).

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy