Biblioteca Sassi, tornano le attività per bambini e ragazzi

Fabriano – Dopo la pausa dovuta al Covid-19 sono ripresi alla Biblioteca Multimediale “Romualdo Sassi” di Fabriano, i Percorsi Formativi “Bibliolab: letture ad alta voce e laboratori creativi”, un progetto ideato da Laura Carnevali responsabile della Sezione Ragazzi “Paola Bolzonetti”, con l’atelierista e conduttrice dei laboratori Rita Corradi e con i volontari “Nati per Leggere Fabriano” per i bambini dai 5 ai 10 anni dove la lettura, l’arte, la creatività e l’immaginazione diventano esperienza. Il Progetto, reso possibile grazie al Comune di Fabriano e alla direttrice della Biblioteca, Francesca Mannucci, è inteso come attività di promozione della lettura in ogni sua forma e animazione dei libri per bambini. Il via, nei giorni scorsi con un appuntamento speciale dedicato ad Halloween. “Dopo le letture i bambini si sono messi in gioco e hanno realizzato il loro “Libro Mostruoso” sperimentando la propria creatività attraverso le personali competenze. L’atelier concepito all’interno della biblioteca, in un ambiente appositamente predisposto ed attrezzato con specifici materiali di recupero (foglie, sassi, semi, legnetti, bacche, fiori, sugheri, pigne, carta in grande varietà di tipo e formati, cartoni, scatole, pasta, fili di lana e cotone, stoffe, pellami, corde, bottoni, fibbie, tappi in plastica, spugne, retine, acquerelli, inchiostri, colori vari, gomma piuma, carta da parati, ecc.), è sempre uno dei momenti più amati dai bambini nell’ambito dello svolgimento del percorso formativo, perché così possono combinarne “di tutti i colori”. In questo spazio, i materiali entrando, portano la loro caratteristica: colori, odori, storie, divengono possibili strumenti di narrazione, sostengono i bambini nei loro processi di pensiero, nei loro progetti”, fanno sapere gli organizzatori annunciando il prossimo “Bibliolab” dedicato alla Magia del Natale. Ritorna, infine, anche l’appuntamento con l’iniziativa Nati per Leggere sempre in biblioteca a Fabriano.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy