SOFIA RAFFAELI DUE MEDAGLIE ALLA PRIMA WORLD CUP!

Fine settimana davvero importante per lo sport! Martedì scorso sono partite in direzione della terra bulgara, Milena Baldassarri individualista Team Italia già qualificata per le Olimpiadi di Tokyo 2021 e Sofia Raffaeli al primo anno da senior in Team Italia e alla prima uscita internazionale. Le ginnaste erano accompagnate dalla tecnica Julieta Cantaluppi, dall’Ufficiale di gara e capo delegazione Emanuela Agnolucci e da Alessandro Calcinaro fisioterapista a completare la spedizione azzurra. La partenza di venerdì con le qualificazioni a cerchio e palla non è stata delle migliori. Entrambe le stelle Faber Ginnastica Fabriano partono in salita, costellando le esecuzioni qua e là di errori dovuti anche all’emozione di calcare dopo tanto tempo una pedana così importante.

Sabato il giorno del riscatto alle qualificazioni di clavette e nastro per Sofia Raffaeli. La ginnasta fabrianese entra in pedana concentrata e determinata a far vedere al mondo il suo valore. Infatti con 24.500 alle clavette e 20.300 al nastro Sofia guadagna entrambe le finali. Purtroppo per la nostra Baldassarri alcune defezioni nelle due esecuzioni, vengono pagate molto care e sfuma per lei la possibilità di accedere alle altre due finali disponibili. Prima uscita internazionale, primo anno da ginnasta Senior, ma la sensazione era forte che se Sofia avesse fatto bene poteva regalarci un sogno. Sogno divenuto realtà quando determinata e concentrata scende sulla pedana dell’Aermec Arena di Sofia ed esegue le sue clavette in maniera eccelsa. E’ Argento! Poi il momento più difficile per la ginnasta, tornare dietro e prepararsi alla finale al nastro con la testa lì su quell’esercizio dimenticando ciò che aveva fatto qualche minuto prima. Lo ha fatto, scesa in pedana ultima in rotazione esegue il suo nastro ed è bronzo! Grande la soddisfazione di tutto lo staff tecnico Faber Ginnastica Fabriano guidato da Kristina Ghiurova, Julieta Cantaluppi, Bilyana Dyakova coreografa, Lora Temelkova, Valeria Carnali e Olga Gutseva. Due medaglie alla prima uscita internazionale da Senior, classe 2004, il futuro è adesso.

cs

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy