ELICA, I NUMERI DEL QUARTO TRIMESTRE

Fabriano – Elica resiste all’emergenza sanitaria e chiude un quarto trimestre con numeri essenzialmente positivi, ma l’anno rimane comunque con una prevalenza del segno meno. Il consiglio di amministrazione di Elica S.p.A., capofila del Gruppo leader mondiale nella produzione di cappe aspiranti da cucina, riunitosi a Fabriano, ha approvato, nei giorni scorsi, le informazioni periodiche aggiuntive relative al quarto trimestre 2020. Nel 2020 Elica, a causa della riduzione dei volumi di vendita registrata a marzo e nel secondo trimestre dell’esercizio per effetto del Covid-19 e del conseguente lockdown, ha realizzato Ricavi consolidati pari a 452,6 milioni di Euro, -5,7% rispetto al 2019. A causa dell’emergenza pandemica si è registrata una riduzione della domanda mondiale del segmento cappe stimata al -7,4%. Il trend negativo ha impattato tutti i mercati: Asia -9,3%; Emea -4,2%; mercato americano -8,8%. Le vendite a marchi propri hanno evidenziato una riduzione del -2,1% rispetto al 2019, determinata in particolare dal calo nel mese di aprile, mentre una rapida ripresa si è registrata già a partire da maggio 2020 e si è ulteriormente consolidata nel terzo e nel quarto trimestre (+18,6% nel 4Q 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, +22,4% al netto dell’effetto cambio). Il prodotto Nicola Tesla ha raggiunto il 9% del fatturato totale nel 2020. L’incidenza delle vendite a marchi propri sui ricavi Cooking si attesta al 55% nel 2020. I ricavi OEM hanno registrato una riduzione del -11,4% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente, determinata in maniera significativa dalla chiusura dello stabilimento messicano per quasi 2 mesi e parzialmente compensata da un recupero nella seconda metà del 2020 (+13,9% nel 4Q 2020 rispetto al 4Q 2019, +17,1% a cambi costanti). Il segmento Motori, che rappresenta il 13,5% del fatturato totale, è stato penalizzato da un rallentamento della domanda nel mese di marzo e nel secondo trimestre. Tale riduzione è stata totalmente compensata dalla significativa performance dell’ultimo trimestre (+11,4% nel 4Q 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019), che ha consentito di chiudere il 2020 con una variazione del +0,3% rispetto al 2019. Il Risultato Netto normalizzato è pari a 8,5 milioni di Euro rispetto a 9,3 milioni di Euro al 31 dicembre 2019. Il Risultato Netto normalizzato di Pertinenza del Gruppo nel quarto trimestre dell’anno, grazie alla positiva performance operativa e alla riduzione degli oneri finanziari, ha registrato un significativo aumento a 3,7 milioni di Euro rispetto a 0,6 milioni di Euro del 2019. Il Risultato Netto di Pertinenza del Gruppo è negativo per 1,8 milioni di Euro rispetto ad un utile di 3,1 milioni di Euro del 2019. La Posizione Finanziaria Netta al 31 dicembre 2020 è pari a -51,4 milioni di Euro, rispetto ai -47,2 milioni di Euro del 31 dicembre 2019.

“Nel quarto trimestre abbiamo migliorato il trend già molto positivo del trimestre precedente in tutti i segmenti di business – ha commentato Mauro Sacchetto, Amministratore Delegato di Elica -. In particolare, prosegue il percorso di crescita della Divisione Cooking, sia nelle vendite a marchi propri – trainata dalle ottime performance in Europa e nel mercato americano – che OEM. Il prodotto Nicola Tesla ha guidato lo sviluppo dell’alto di gamma crescendo del 49% nel trimestre e del 23% su base annua. Anche la Divisione Motors, nell’ ultimo trimestre ha registrato un ulteriore recupero chiudendo sostanzialmente in linea con l’anno precedente. Abbiamo continuato e lavorare sull’efficienza dei costi con un ulteriore miglioramento dei margini e concentrando gli investimenti sui progetti prioritari e l’innovazione di prodotto – nonostante gli effetti legati alla Pandemia in corso – abbiamo chiuso con una posiziona finanziaria netta in linea con l’anno precedente. Tutti i nostri progetti strategici procedono in linea con le aspettative, a supporto degli obiettivi di crescita di medio lungo termine, miglioramento dei margini e generazione di cassa”.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy