La doppietta d’oro di Daniel e Luca

Ancora – La stagione agonistica FISDIR di atletica leggera riparte dal Palaindoor con i campionati italiani. La macchina organizzativa dell’Anthropos ha fatto uno sforzo incredibile per mettere a punto la logistica e il protocollo di sicurezza per il Covid-19. 23 società presenti con 71 iscritti per un totale di 161 atleti in gara testimoniano quanta voglia di atletica e di sport ci sia. La PO.DI.F Mirasole Fabriano è a questi campionati con Daniel Gerini e ritrova in pista anche Luca Mancioli. Daniel Gerini che nemmeno con il lockdown si è fermato trasformando la sua casa in palestra seguito dall’allenatore Pino Gagliardi ritrova la pedana che ogni anno lo vede protagonista. La gara del getto del peso 4kg SM21 per Daniel è contro se stesso, si migliora ad ogni lancio fino all’ultimo 9.85,misura che gli consente di conquistare il titolo italiano. Luca Mancioli scende in pista ad un anno esatto dall’ultima gara ,il campionato italiano Indoor 2020, pochi allenamenti in pista e quelli in palestra praticamente inesistenti visto la chiusura a causa del Covid-19. I 400 metri piani SM21 sembrano un azzardo ma Luca conquista un bellissimo argento in 1:16.56. Luca Mancioli chiude i campionati italiani come meglio non si potrebbe un oro nei 200 metri piani SM21, la sua distanza, che chiude in 30.86. In queste due gare è venuto fuori tutto il talento di Luca Mancioli che viene seguito in pista da Renato Carmenati e Massimiliano Poeta. Gli atleti della PO.DI.F Mirasole hanno aperto la stagione al meglio ora speriamo che il Covid-19 allenati un po’ la sua morsa così che tutta la Polisportiva possa ripartire.

Federica Stroppa

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy