GIOMBI CHIEDE LE DIMISSIONI DEL SINDACO

di Andrea Giombi, consigliere comunale Fabriano Progressista

Fabriano – Leggo che il Sindaco di Fabriano continua a giustificare la sua presenza all’evento conviviale al Foro Boario considerando il proprio comportamento solo inopportuno ma non illegittimo, minacciando persino azioni giudiziarie. Tale condotta è incomprensibile, visto il generale principio del divieto di assembramento non necessario, anche nei luoghi di lavoro. Inoltre, il D.P.C.M. del 3.12.2020 all’art. 1, comma 10 alla lettera n) specifica che nel periodo di interesse in tutto il territorio nazionale: “Sono vietate feste nei luoghi chiusi e all’aperto”. Pertanto, non avendo nulla di personale contro l’Amministrazione a 5 stelle fabrianese, credo che sia ulteriormente non tollerabile quanto si sta verificando in questi giorni. Il Sindaco, a cui ho augurato sinceramente una pronta guarigione, dovrebbe trarre le conseguenze politiche dal fatto e comprendere di aver agito dando un esempio che lede la sua credibilità e quella della Istituzione stessa, avendo per giunta attaccato la stampa cittadina. Dunque, le dimissioni rappresentano un atto dovuto e lo stesso Movimento a 5 stelle dovrebbe riflettere seriamente al suo interno e non difendere l’indifendibile, mostrando uno slancio di maturità atteso da tutta la Città al di sopra delle differenze politiche.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy