POSITIVI E GUARITI NELL’AMBITO 10, ECCO I NUMERI

Ancona – La Fp Cgil di Ancona chiede che vengano effettuati tamponi e test sierologici a tutto il personale dell’Area Vasta 2. Ad oggi, infatti, risulta che il personale, incluso quello ospedaliero, da maggio scorso, non è stato sottoposto a tampone. Il riferimento, in particolare, è per gli ospedali di Fabriano, Jesi e Senigallia. Tra l’altro, fa notare Stefania Ragnetti, segretaria provinciale Fp Cgil di Ancona, che “proprio il protocollo d’intesa, siglato nei giorni scorsi tra giunta regionale, enti del servizio sanitario regionale e sindacati, assicura al personale delle aziende del settore uno screening costante secondo le linee guida del Ministero della Salute”. Secondo Ragnetti, infatti, “l’applicazione di queste procedure è importante per evitare e limitare il diffondersi del virus nei luoghi di lavoro e per una tutela maggiore sia dei lavoratori sia di chi usufruisce dei servizi sanitari”. E’ chiaro, conclude Ragnetti: “Il personale attuale per la prevenzione è del tutto insufficiente e per questo occorre fare assunzioni”.

Ambito 10

Ci sono 38 nuovi positivi, negli ultimi giorni, a Fabriano. Il dato è aggiornato a oggi pomeriggio. Nella città della carta si registrano anche 29 guarigioni. Complessivamente, dall’inizio della pandemia, i casi sono 561 casi, di cui 354 attualmente positivi, 182 guariti e, purtroppo, 25 decessi. 615 le persone in isolamento e/o quarantena (positivi compresi). Sette sono ricoverati al Profili. Attualmente ci sono 2 classi della scuola Giovanni Paolo II e una classe della Scuola Primaria Marco Mancini sottoposte a quarantena.

A Sassoferrato, invece, ci sono 5 nuovi positivi. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono 81 i casi totali, 33 attualmente positivi, 45 guariti e 3 morti. 66 in isolamento e/o quarantena. A Cerreto ci sono 5 nuovi positivi e 3 guarigioni. In tutto i casi sono 35, di cui 22 positivi. 34 in isolamento e/o quarantena. Numeri stabili a Genga con 10 attualmente positivi, 20 casi in tutto. 26 le persone in quarantena. A Serra San Quirico si registrano 10 guarigioni. Sono 38 i casi complessivi dall’inizio della pandemia, di questi 23 sono attualmente positivi. 60 in isolamento e/o quarantena. In tutto l’Ambito 10 sono circa 800 le persone in isolamento e/o quarantena. “In considerazione dei dati in continua crescita e della progressiva diffusione del virus sul nostro territorio, la cittadinanza è invitata alla massima prudenza e all’osservanza scrupolosa delle prescrizioni vigenti in materia di contenimento del contagio – fornite a livello ufficiale dalle Istituzioni e ampiamente diffuse da questa Amministrazione nei giorni scorsi – richiamando tutti, ancora una volta, al più rigoroso rispetto del senso civico di comunità”. Così, in una nota, il sindaco, Maurizio Greci.

Marche

Numeri in calo per i ricoveri per covid negli ospedali delle Marche nelle ultime 24 ore, sono scesi a 604, -2 rispetto a ieri, mentre quelli in terapia intensiva sono 78, -1 su ieri. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati sei decessi e che di altre cinque persone, decedute nei giorni scorsi, è stata definitivamente accertata la diagnosi di Covid. Le persone decedute comunicate oggi sono pertanto 11.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy