COVID-19, GLI AGGIORNAMENTI DI OGGI

Ancona – Balza a 1.150 il bilancio delle vittime con Covid-19 nelle Marche: sono 11 i decessi registrati nelle ultime 24ore; si tratta di cinque donne e sei uomini tra i quali solo uno (95enne) senza patologie pregresse. Tra loro un 33enne di Arcevia (Ancona), alle prese anche con altre patologie, che era ricoverato a Senigallia. Dall’Anconetano proveniva anche una 99enne di Fabriano. Le vittime in provincia di Macerata sono una 96enne di Loro Piceno e un 74enne di Treia; nel Pesarese una 94enne di Fano. In provincia di Ascoli Piceno il numero più alto di morti nelle ultime 24ore a livello provinciale (6): due donne (87 anni di Spinetoli e 81 anni di Folignano) e quattro uomini (75, 82, 95 e 95 anni di Ascoli).

I casi

Tre ricoverati in più in 24ore nelle Marche per Covid-19: da 603 a 606. Lo comunica il servizio Sanità della Regione: i degenti in terapia intensiva passano da 78 a 79 (+1), quelli in semintensiva da 138 a 136 (-2) e in reparti non intensivi da 387 a 391 (+4); mentre i pazienti in pronto soccorso (da qualche giorno non più considerati tra i ricoverati) sono 74 (da 70, +4). Attualmente nel Covid Hospital di Civitanova Marche sono ricoverate 55 persone: 14 in Terapia intensiva, 28 in Semintensiva e 13 in assistenza non intensiva. Gli ospiti di strutture territoriali sono 159 (-4). Nell’ultima giornata sono stati dimessi da ospedali in 18. In crescita il numero dei positivi in isolamento domiciliare (da 13.908 a 14.147 (+239) mentre gli isolati per contatto sono ora 18.296 (3.176 con sintomi, 635 operatori sanitari). I guariti invece si attestano a 8.542 (erano 8.314, +228).

Sassoferrato 

“Dagli ultimi accertamenti effettuati, i casi di positività sul territorio comunale si attestano complessivamente a 28. Si informa, inoltre, che il numero di persone sottoposte a quarantena fiduciaria è pari a 55 e che sono risultati ulteriori 2 guariti tra i soggetti precedentemente positivi. Si comunica, altresì, che i tamponi (18) effettuati nei giorni scorsi sugli ospiti della Casa di Riposo “San Giuseppe” sono risultati tutti negativi”. Così, in una nota, il sindaco di Sassoferrato, Maurizio Greci.

Casa di Riposo Santa Caterina di Fabriano 

“Gli ospiti – dice il presidente dell’Asp, Giampaolo Ballelli – sono in lento, ma graduale miglioramento. 16 operatori su 44, dopo l’ultimo tampone di controllo, sono risultati negativi. Di questi, 8 sono stati dichiarati guariti e potranno tornare al lavoro. Oggi una signora ha parlato per telefono con la mamma nostra ospite e ci è venuta a ringraziare. La cosa ci ha fatto molto piacere”. A Fabriano sono 316 gli attualmente positivi. Nell’Ambito 10 sono 770 le persone in isolamento fiduciario e/o quarantena considerando anche gli attualmente positivi.

Marco Antonini

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy