IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI DI SASSOFERRATO

Insediato il nuovo Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Sassoferrato. In un clima molto piacevole, di grande attenzione e partecipazione, recentemente, è stato eletto il nuovo sindaco “junior”, è una ragazza, Carbonari Elisa, alunna della classe terza A della scuola secondaria di primo grado.

Durante l’assise, quasi al completo, assente un solo consigliere, la giovane Elisa è stata eletta con plebiscito si è aggiudicata infatti 14 voti su 15 votanti. La seduta del Consiglio, durante il quale è avvenuta la nomina, si è svolta nella sala consiliare del municipio lo scorso giovedì 21 novembre, ed è stata presieduta dal consigliere più anziano di età, la stessa Carbonari Elisa. Sono stati nominati come scrutatori, Filipponi Silvia, Loppi Lorenzo e Scandinaro Yuri, erano presenti alcune insegnanti, la referente del progetto Anna Vitaletti e l’Assessore all’Istruzione e Cultura Dott.ssa Lorena Varani. All’inizio la parola è stata presa dal sindaco uscente Andrea Orciari il quale ha voluto ringraziare per l’occasione avuta, per la preziosa partecipazione di tutti, il Comune di Sassoferrato, le insegnanti e i giovani collaboratori, e per i risultati ottenuti. Andrea ha anche ricordato quanto per lui sia stata significativa questa esperienza che lo ha visto impegnato per due anni. I ragazzi eletti consiglieri: Barbaresi Matteo, Manieri Elisa, per il rione Borgo, Cinti Leonardo, Greco Cristian, Troiani Giulia, D’Agostino Alessandra e Beciani Diego, per la primaria Brillarelli, Bruni Isabella, Rinarelli Gianpaolo, Scandinaro Yuri, Banda Mosé, Loppi Lorenzo, Tittarelli Lorenzo, Carbonari Elisa, Filipponi Silvia per la secondaria di primo grado, hanno presentato le loro proposte.

I più hanno manifestato grande sensibilità verso la tematica ambientale suggerendo di migliorare le zone, come ad esempio i giardini pubblici, maggiormente frequentate dai ragazzi. Dalla discussione è emersa anche la necessità di avere uno spazio in cui i giovani possano incontrarsi nel tempo libero. Molti hanno chiesto una biblioteca ben fornita, esigenza questa condivisa dalla dottoressa Varani la quale ha ricordato come il Comune di Sassoferrato abbia da poco inaugurato il progetto Bookcrossing-la casetta dei libri, proprio con lo scopo di realizzare un ampio scambio gratuito di libri garantendo a tutti la possibilità di dedicarsi alla lettura. “Il Consiglio Junior, ha affermato l’Assessore Varani, è diventato una componente importante nel panorama delle iniziative delle nostre comunità, con un ruolo determinate di educazione alla cittadinanza attiva attraverso concrete progettualità per avvicinare i ragazzi alle istituzioni ed alla democrazia partecipata”.

Buon anno a tutti!

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy