CERRETO D’ESI, 39ENNE ARRESTATA PER EVASIONE

Cerreto d’Esi – I Carabinieri della stazione di Cerreto d’Esi, giovedì sera 28 novembre, hanno arrestato per evasione una trentanovenne originaria dell’est Europa che da anni risiede a Cerreto. I militari sono andati a casa della donna, nella piccola cittadina confine tra le province di Ancona e di Macerata, dove doveva scontare, ai domiciliari, una pena per violenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. Al controllo, però, le forze dell’ordine non l’hanno trovata nella sua abitazione. Sono scattate le ricerche e, dopo due ore, l’hanno trovata che camminava a piedi per le vie di Cerreto d’Esi nonostante il divieto di uscire di casa. E’ scattato, così, l’arresto per evasione. Il tribunale di Ancona lo ha convalidato, l’avvocato difensore della donna ha chiesto i termini a difesa in attesa di processo. Intanto la 39enne si trova nuovamente ai domiciliari.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy