SALDI ESTIVI SOTTOTONO A FABRIANO

Terminati i saldi estivi è tempo di bilanci. I commercianti di Fabriano sono soddisfatti a metà. L’ultima chiamata è sabato sera con lo Sbaracco in centro storico, una notte bianca del commercio con negozi aperti fino a mezzanotte. “È stato un anno atipico per il comparto del commercio a livello nazionale, ma anche a livello locale – dice il presidente di Confcommercio, Mauro Bartolozzi. – E’ tutto un po’ sottotono, eppure le premesse erano altre. Considerando il brutto tempo che ha imperversato per quasi tutto giugno, tutti coloro che erano intenzionati ad acquistare sfruttando i saldi, potevano contare su un assortimento più che completo”. A eccezione dei primi giorni e nonostante gli sconti partiti subito al 50%, c’è stata una corsa all’acquisto fino alla metà di luglio più o meno. Dopo tutto è andato avanti molto rallentato. “Si sperava qualcosa in più, inutile nascondercelo” il commento amaro di Bartolozzi. Tra le cause la crisi che peggiora e la viabilità nonostante sia più facile, dall’Umbria, arrivare a Fabriano, ma sempre complicato attraversare la SS 76 da Serra San Quirico a Fabriano. Intanto sabato commercio protagonista in centro con lo Sbaracco, l’iniziativa promossa dall’Associazione de I Commercianti del Centro Storico che interesserà alcune vie all’interno delle mura cittadine: Via Cialdini, Piazza Garibaldi, Corso della Repubblica e Via Miliani.

Cna 

La Cna è pronta ai blocchi di partenza di questa seconda edizione del Festival Remake di Fabriano con tante interessanti attività, workshop, corsi ed esposizioni. La Cna sarà presente fin dall’inaugurazione del festiva e per tutti e quattro i giorni con la Mostra Exercise Books al Foyer del Teatro Gentile. In seguito al grande successo che la mostra ha riscontrato, abbiamo deciso di aprirla al pubblico fin dalle ore 15 di giovedì 5 Settembre, giorno di apertura del festival, la zona delle esposizioni dei nostri associati saranno aprirà invece da sabato 7 a domenica 8. Fiore all’occhiello dell’attività della Cnna rimane l’offerta formativa con ben tre appuntamenti tutti concentrati venerdì 6 settembre. Si parte con il workshop: “Industria 4.0 – Entra nel futuro” che si svolgerà al complesso San Benedetto in Piazza Fabi Altini, dove alle ore 11:30 potremmo ascoltare un relatore d’eccezione: Gian Luca Comandini, classe 1990, tra le 100 persone under 30 più influenti secondo Forbes, imprenditore, professore, formatore, uno dei massimi esperti italiani di Blockchain di cui parlerà alla platea di questo appuntamento. Non potevamo ignorare il grande successo dello scorso anno riscosso dall’appuntamento formativo organizzato dai ragazzi del Brand Festival di Jesi che quest’anno torna a Fabriano con un doppio appuntamento: il venerdì 6 alla Sala Pilati della Biblioteca Multimediale. Dalle ore 15 alle 16:30 un workshop sul personal branding destinato agli artigiani. La Cna sarà presente anche nel padiglione Remake your business al secondo piano del Palazzo del Podestà con lo sportello informativo del Digital Innovation Hub, Giovedì 5 dalle 15 alle 19 e venerdì 6 dalle 10 alle 19.

m.a.

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy