SETTE PATTUGLIE PER I CONTROLLI SERALI, CARABINIERI AL LAVORO A JESI

“E..state a Jesi”, tutti i giovedì di luglio 2019 le attività commerciali e ricreative rimarranno aperte fino a mezzanotte, per questo la Compagnia Carabinieri di Jesi, per garantire sicurezza alla città e la prevenzione dei reati predatori, ha disposto dei servizi straordinari ad hoc, con diverse pattuglie che, che nella serata del 18 luglio ha consentito ai cittadini di muoversi spensierati tra i vicoli del centro città in sicurezza. Le 7 pattuglie dei Carabinieri hanno controllato nella sola serata ben 52 veicoli, 109 persone e 2 esercizi pubblici, il “Parco del Vallato” ed i giardini pubblici di Jesi di viale Cavallotti. Durante i controlli è stata segnalata alla Prefettura, per uso personale, una persona 36enne di Jesi poiché trovata con 1 grammo di eroina, nonché elevate 4 contravvenzioni al Codice della Strada con conseguente ritiro della patente di guida, uno dei quali utilizzava il cellulare alla guida. Continueranno incessanti i controlli.

Qui Fabriano

Ventiduenne di Fabriano nei guai: è stato sorpreso alla guida di un motociclo non assicurato senza aver conseguito la patente ed è stato multato. Poi a casa sono stati rinvenuti 22 grammi di hashish ed è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio. E’ l’ultima operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Fabriano. Il giovane è stato fermato a Melano giovedì sera nel corso di un normale posto di blocco. I militari gli hanno elevato una multa di 6mila euro e quando hanno notato un eccessivo nervosismo da parte del giovane hanno disposto una perquisizione domiciliare. Sono stati così sequestrati due involucri contenenti 22 grammi di hashish, due bilancini elettronici di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente, oltre a denaro in contanti per 200 euro. Il tutto era nascosto all’interno della camera. Sempre giovedì un 19enne del posto è stato denunciato per porto abusivo d’armi: aveva in tasca un coltello a scatto della lunghezza di 16.5 centimetri.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy