GRUPPO BONDONI APRE A FABRIANO LA CASA DEL COMMIATO

Professionalità, sensibilità, discrezione unite ad una grande capacità innovativa sono i requisiti che caratterizzano l’attività del Gruppo Bondoni, tra le eccellenze nel settore delle onoranze funebri. Primo nel centro Italia ad aver realizzato una Casa del Commiato, inaugurata nel 2009 in Vallesina, il Gruppo Bondoni inaugurerà una nuova struttura anche a Fabriano.

Domenica 11 novembre, alle ore 16, in Via Pietro Nenni 1/C, verrà presentata al pubblico “Infinitum” prima Casa Funeraria del fabrianese. Una formula del tutto nuova per questo territorio, che risponde alle esigenze di chi, in uno dei momenti più delicati e difficili della vita come la perdita di un congiunto, desidera contare sul servizio, sul sostegno e sulla riservatezza di persone competenti e affidabili. La famiglia Bondoni, con un’esperienza ultracentenaria in questo settore, è in grado di gestire ogni incombenza burocratica e di mettere a disposizione, gratuitamente, spazi accoglienti e funzionali dove poter vegliare i propri cari senza vincoli di orari e necessità di spostamenti.

La Casa Funeraria “Infinitum” si estende su una superficie di mq 2000 e mette a disposizione cinque Sale del Commiato e una sala di preghiera per il raccoglimento religioso. Ogni sala ha un ingresso indipendente con un’anticamera dotata di aria condizionata e spazio ristoro, per poter riservare ai familiari, di qualsiasi cultura religiosa, la giusta dimensione intima, tranquilla e a costo zero. In occasione dell’apertura, domenica 11 novembre, i nuovi spazi saranno aperti al pubblico per una visita, al termine della quale – con inizio alle ore 18,30 – sarà possibile assistere all’ultimo lavoro dell’artista e doppiatore Luca Violini.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy