“LE AUTO SFRECCIANO A CANCELLI, SERRADICA E CAMPODONICO”

“Stop alle gare di velocità nei nostri paesi. Troppe volte, sulla Strada provinciale 16, quella che collega Cancelli e Campodonico, nel rettilineo che conduce a Serradica, si vedono sfrecciare macchine e mezzi pesanti a velocità assurde. Le forze dell’ordine intervengano”. Così i residenti dei tre paesi che più controlli da parte della polizia locale per arginare il problema visto anche che la strada in questione attraversa i centri abitati di Cancelli, Serradica e Campodonico. “Molti mezzi  – riferiscono alcuni abitanti – mettono a repentaglio i pedoni e tutti coloro che, davanti casa, si godono il relax sul marciapiede e vedono passare le auto che corrono, giorno e notte”. Un problema, questo, che spaventa, ad esempio, coloro che vogliono, visto il bel tempo, andare a piedi al cimitero. Una gara di velocità a tutti gli effetti, per recuperare forse mezzo minuto di ritardo, che potrebbe creare spiacevoli conseguenze non solo agli anziani, ma anche ai bambini che giocano lungo la strada. “Capita spesso – concludono – che chi cammina sul ciglio della carreggiata deve addirittura abbandonare lo stesso cercando un posto di fortuna sul campo in quanto, oltre a sfrecciare a folle velocità, le auto tagliano anche le curve”. Gli abitanti stanchi di segnalare incidenti stradali lungo la provinciale per questo motivo, chiedono l’intervento delle forze dell’ordine affinchè studino un modo per rallentare questa corsa dei mezzi nei piccoli paesi. I residenti, oltre ai controlli, sollecitano anche l’installazione dei dossi artificiali e le telecamere di sicurezza che leggono in tempo reale la targa e possono monitorare le auto in circolazione. Un problema, quello della velocità, segnalato anche lungo la strada che collega Fabriano a Sassoferrato. (immagine di repertorio)

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy