AGGREDITA DAVANTI AL NEGOZIO, FERITA UN’ANZIANA DI FABRIANO

Anziana aggredita verbalmente e poi spinta da un uomo di mezza età per un parcheggio, è caduta a terra, ferita tra l’indifferenza di molti impegnati a far spesa. Soccorsa dai sanitari è stata ricoverata 24 ore in ospedale e giovedì è tornata a casa. E’ caccia all’uomo che, mercoledì pomeriggio, ha aggredito una 82enne residente in città. “La donna – racconta chi l’ha soccorsa e chiamato il 118 – è stata spinta a terra due volte. Ha riportato lievi ferite e tanta paura”. Il fatto è accaduto nel quartiere Santa Maria, nei pressi del parcheggio Unieuro. Sono stati alcuni clienti che stavano uscendo dalle attività commerciali della zona a notare che qualcosa non andava e che nessuno si era fermato a prestare soccorso o placare l’animo agguerrito dell’uomo che ha sfogato la sua rabbia, forse per un parcheggio perso, contro un’anziana indifesa. Fortunatamente, però, il senso civico appartiene ancora a tante persone che, armate di coraggio, hanno chiamato forze dell’ordine e 118. Purtroppo nella zona non ci sono telecamere e la signora spaventata e con ferite che facevano male, non è riuscita a memorizzare la targa della macchina. Ricorda solo che aveva un mezzo di colore chiaro. Su un foglietto di carta ha segnato solo le prime due lettere, poi il pezzo di carta si è macchiato di sangue ed è illeggibile.

Spaventata anche una cassiera in servizio all’interno di un negozio. “Ero alla cassa – spiega – e ho visto arrivare ambulanza e polizia. Mi sono allarmata e sono corsa a vedere cosa fosse successo. In quel momento i sanitari stavano portando via sulla barella la povera signora. Da quel poco che ho appreso il fatto deve essere accaduto nella zona più buia del nostro parcheggio, praticamente quasi nel punto di carico e scarico di Unieuro. Voglio pensare che nessuno si sia accorto dell’accaduto. Nei paraggi non ci sono telecamere, sarebbero state utili anche in altre circostanze. È allucinante pensare che cose del genere possono accadere”. Sono in corso indagini da parte delle forze dell’ordine per ricostruire esattamente quello che è accaduto e cosa ha determinato l’aggressione verbale da parte un uomo di mezza età che ha dato in escandescenza con una donna indifesa di 82 anni. E’ la prima volta che accade un episodio del genere a Fabriano. Rabbia e indignazione in città per un comportamento deplorevole a pochi giorni dalla Giornata nazionale contro la violenza sulle donne che ricorre oggi in tutta Italia.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy