21ENNE ARRESTATO PER SPACCIO A FABRIANO, AVEVA LA DROGA NELL’ASCIUGAMANO

I carabinieri di Fabriano hanno arrestato un nigeriano di 21 anni, C. J. le sue iniziali, richiedente asilo politico. Aveva 30 grammi di marijuana dentro un asciugamento che aveva arrotolato e nascosto in una valigia all’interno della sua abitazione. L’uomo, in Italia da marzo, era stato fermato per normali controlli già in diverse occasioni in prossimità dei Giardini pubblici, ma in tasca aveva sempre modiche quantità inferiori al grammo. L’altra notte il blitz a casa del giovane. I militari hanno rinvenuto 30 grammi di marjiuana suddivisi in 15 dosi in altrettante piccole bustine di cellophane ben sigillate. La droga era stata nascosta all’interno di un asciugamano (foto) arrotolato in una valigia. L’arresto è stato convalidato, l’uomo è stato rimesso in libertà in attesa di processo. Lo spacciatore aveva anche 50 euro in contanti in tagli da 5 e da 10 euro, provento della vendita di marijuana avvenuta in città, molto probabilmente anche a minorenni, diverse ore prima. I controlli contro lo spaccio delle sostanze stupefacenti non conoscono sosta con i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Fabriano impegnati ad estirpare questo commercio illegale.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy