In evidenza

SCOPERTI 295 EVASORI TOTALI

La Guardia di finanza di Ascoli Piceno ha scoperto 295 evasori totali in 25 province di 10 diverse regioni. Oltre 90 i milioni di euro di ricavi non dichiarati; 32 le persone segnalate per omessa dichiarazione. Le fiamme gialle hanno incrociato una mole di dati tributari, patrimoniali e societari, analizzando nel dettaglio le posizioni di centinaia di soggetti giuridici, molti dei quali risultati accomunati dai classici indici di atipicità e pericolosità fiscale come, ad esempio, la rappresentanza legale riconducibile a stranieri già gravati da precedenti penali di carattere economico e finanziario, o meri prestanome ricorrenti nella gestione di più imprese. Al centro delle indagini sono finiti alcuni studi professionali cui la maggior parte delle imprese aveva fatto ricorso per le incombenze dichiarative; due dei professionisti erano contestualmente rappresentanti legali delle imprese che evadevano il fisco. (Ansa)