ALTRE DUE SIRINGHE RITROVATE IN STRADA A FABRIANO

Altre due siringhe ritrovata a Fabriano. Il ritrovamento lungo la strada in via Le Conce, nel centro storico. Dell’episodio (foto) sono state informate le forze dell’ordine. Ad oggi, quindi, ammontano a sette le siringhe ritrovate in città in pochi mesi. Rabbia tra gli abitanti del centro che chiedono, ancora una volta, più controlli lungo le strade che conducono nel salotto della città, Corso della Repubblica.

Sette casi

L’ultima era stata rinvenuta questa estate lungo la strada che da Monticelli conduce all’eremo di San Silvestro. Era stato un atleta in allenamento sulle colline della zona ad accorgersi della presenza dell’ago e della siringa e a contattare la polizia locale. “Stavo correndo sul salitone – aveva detto il giovane – quando l’ho schiacciata con il piede involontariamente. Aumentano gli atti di inciviltà ai Monticelli: fino a ieri dovevamo lamentarci dei tanti rifiuti abbandonati nella zona, ora, purtroppo, pure una siringa forse usata da tossici”. Sette siringhe abbandonate a terra, rabbia e preoccupazione tra i residenti. A inizio aprile altri tre casi nell’arco di 48 ore nel quartiere Pisana e verso la Stazione ferroviaria, in via Stelluti Scala.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy