PIU’ DI 16MILA NEL WEEK DI FERRAGOSTO, MILLE AL MUSEO

Grotte di Frasassi da record nel week end di Ferragosto. Il complesso ipogeo di Genga si conferma come una delle mete più gettonate anche in questa estate torrida. Da sabato 12 agosto a ieri, mercoledì, sono stati staccati 16.483 biglietti. Tanti i turisti che hanno scelto l’entroterra per le ferie. Nel dettaglio sabato sono entrate alle Grotte 3.515 persone; domenica 2.523 e lunedì 3.174 ingressi. Il giorno di Ferragosto si sono registrati 3.460 visitatori. Molti anche i gruppi stranieri che sono arrivati a Frasassi per visitare le Grotte e per una passeggiata tra le bancarelle e la camminata fino al Santuario mariano. Ieri, a conclusione dei festeggiamenti di metà agosto, si sono avuti ben 3.811 visitatori. Soddisfazione da parte del Consorzio Frasassi che sta per iniziare la programmazione delle visite didattiche da presentare, a settembre, alle scuole di ogni ordine e grado con l’avvio del nuovo anno scolastico. Le Grotte di Frasassi hanno ospitato, lo scorso mese di luglio, 32.565 visitatori provenienti sia dall’Italia che dall’estero.

Il Museo della Carta

Dall’11 al 15 agosto sono stati 1.113 i visitatori che hanno scelto il Museo della carta e della filigrana di Fabriano. Nel mese di luglio, invece, gli ingressi sono stati 2.164, un numero in lieve aumento rispetto all’anno scorso.

Dal nostro archivio – Ferragosto 2016

Le Grotte di Frasassi fanno il pieno di visitatori. E continuano a trainare il turismo dell’estremo entroterra anconetano, che anche nel lungo weekend di Ferragosto ha richiamato gente anche al Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano. Da venerdì scorso al giorno di Ferragosto, l’ipogeo di San Vittore ha fatto registrare 12.300 ingressi. Ferragosto importante anche per il Museo della Carta di Fabriano che è stato visitato da più di 1.200 persone.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy