ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ A PIEROSARA

Si è conclusa questa mattina, 2 agosto, l’operazione di recupero da parte della squadra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e speleologico della Regione Marche di una giovane di 12 anni di Ancona facente parte di un Gruppo scout di Ancona. La ragazza, dopo una giornata escursionistica passata insieme al gruppo composto da circa trenta persone, si trovava in prossimità della grotta del Mezzogiorno nella gola di Frasassi. Accusando un malore per le condizioni di caldo subìte durante la giornata è stata soccorsa previa chiamata del 118. Sul posto la squadra di Soccorso Alpino e Speleologico della provincia di Ancona, i medici della Potes di Sassoferrato, la squadra dei Vigili del fuoco di Fabriano ed i Carabinieri di Sassoferrato. Dopo aver raggiunto il gruppo scout e dopo aver imbarellato la ragazza, è stato ripercorso il sentiero scosceso con l’utilizzo di ancoraggi di sicurezza  posizionati dalle Squadre Alpine e Speleo che hanno scortato la barella fino all’isolato di Pierosara di Genga.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy