24ENNE E 79ENNE DENUNCIATI DAI CARABINIERI DI FABRIANO

Un fabrianese di 24 anni, professione operaio, è stato denunciato dai carabinieri della compagnia. E’ stato fermato, nei giorni scorsi, per un classico controllo lungo la strada che da Fabriano conduce a Sassoferrato, in località Ca’Maiano. E’stato sorpreso, nella sua Renault Clio, con un manganello in acciaio estensibile fino a mezzo metro di lunghezza che era stato nascosto in precedenza nello sportello destro. E’ stato denunciato per porto abusivo di strumenti atti ad offendere. Il giovane vive con la famiglia in città e non ha precedenti penali.

A Cupramontana, invece, i militari hanno denunciato un anziano per danneggiamento aggravato. L’uomo, un 79enne del posto, alcuni giorni fa, è uscito dal circolo dove era andato per giocare a carte e, improvvisamente, si mette, con un punteruolo a danneggiare la carrozzeria di una Golf parcheggiata poco lontano. Quando il proprietario, un 40enne del posto, la mattina dopo, si è accorto del fatto, ha sporto denuncia all’Arma. I carabinieri sono riusciti a identificare l’autore del reato grazie alle registrazioni delle telecamere di sicurezza posizionate lungo la via della cittadina dove è avvenuto il danneggiamento. I militari si sono presentati a casa dell’uomo che, meravigliato, ha dichiarato di aver avuto “un raptus improvviso” e non riusciva a capacitarsi di quanto commesso.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy