IL VIAGGIO SOLIDALE UMANITARIO DI ALDO CRIALESI

di Sandro Tiberi 

Non finirà mai di stupire ai tanti fabrianesi l’impegno culturale e sociale che Aldo Crialesi ha, da sempre, donato alla propria città natale. Una vita dedicata e spesa nel testimoniare valori e principi, frutto di una fervente e radicata fede e di una educazione morale che si è sempre distinta in ogni attività quotidiana: nella famiglia, come docente, nella politica, nel volontariato. Aldo è e rimane, oggi, la voce storica del nostro settimanale Diocesano “L’Azione” dove per circa mezzo secolo ha documentato, ha stimolato, ha educato con i suoi articoli i fabrianesi ad impegnarsi per il bene comune del nostro territorio. Per i suoi ottanta anni ha voluto dare alle stampe, a suo carico, un volume dal titolo “Paese Mio Paese Nostro”, sono circa ottanta articoli che fotografano la bellezza del nostro paesaggio collinare con tanta storia da rievocare, percorrendo i luoghi che celano tesori d’arte, le usanze, gli eventi, i personaggi e un giornale “L’Azione” che da 106 anni è la voce che informa la nostra Comunità. Il libro è edito dal Centro Studi don Giuseppe Riganelli, dove Crialesi è il presidente e l’anima storica che in trenta anni di attività ha pubblicato oltre cento opere, documenti preziosi che testimoniano il sapere, il fare, le doti dei fabrianesi nel tempo. Uno dei contenuti più elevati che Aldo ha dato alla città, con tanta umiltà e spirito di carità, è l’impegno con la San Vincenzo de Paoli un servizio volontario a favore dei più bisognosi, degli ultimi della nostra società. Negli anni ha esteso in forma epistolare e con segni tangibili contatti anche nel mondo carcerario portando parole di conforto e presenza cristiana nella solitudine di chi deve espiare una colpa. I volontari della San Vincenzo de Paoli desiderano ringraziare pubblicamente, il confratello Aldo, per il dono del libro di cui il ricavato è destinato per i scopi benefici dell’Associazione.

I volontari sono lieti di invitare la cittadinanza alla presentazione del volume “Paese Mio Paese Nostro” nella giornata di venerdì 12 maggio alle ore 17,30 nel confortevole Teatro San Giovanni Bosco (Chiesa della Misericordia) concesso dal parroco Don Umberto Rotili. Alla cerimonia intervengono: Francesco Mearelli – Presidente S. Vincenzo de Paoli di Fabriano, S. E. Mons. Stefano Russo – Vescovo di Fabriano e Matelica, Carlo Cammoranesi – Direttore settimanale Diocesano “L’Azione”. Nel grande schermo sul palcoscenico del Teatro verranno proiettate le numerose foto presenti nel libro che sono state realizzate da Giacomo Ilari, Paolo Carmenati, Giulio Brega soci dell’Associazione amatoriale Fotoclub Arti Visive Fabriano.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy