SCENDERE IN CAMPO O NO? LA LISTA AL FEMMINILE DI SILVANO D’INNOCENZO SINDACO

di Marco Antonini

Scende in campo Silvano D’Innocenzo o lascia la politica come aveva detto? Il rebus dovrebbe essere sciolto nelle prossime ore. A Fabriano la campagna elettorale si accende con l’arrivo, molto probabile, del sesto candidato dopo Arteconi, Balducci, Papale, Santarelli e Scattolini. Dopo i vertici dei giorni scorsi con il passo indietro di Forza Italia che ha deciso di non appoggiare l’ufficiale giudiziario sostenuto da Dc, Lega Nord e Fratelli d’Italia, la situazione è cambiata radicalmente. E’ pronta, infatti, una lista civica formata in prevalenza da donne, pronta ad appoggiare Silvano D’Innocenzo sindaco. “L’obiettivo – hanno detto – è quello di rimboccarci le maniche in un momento delicato per la città e di opporci al Partito Democratico e al Movimento 5 Stelle”. All’interno del gruppo ci sono esponenti storici dei movimenti sociali, di Alleanza Nazionale e Forza Italia come Norberto Censi, lo stesso D’Innocenze a cui tanti persone, nelle ultime settimane, hanno chiesto di non lasciare la politica e Silvana Amicucci.

“I partiti sono fuori – è stata la considerazione della lista che si sta formando – perché vogliamo invertire la rotta dopo quanto accaduto con le trattative che hanno portato ad individuare Scattolini come attuale unico candidato del centro destra”. D’Innocenzo non resta a guardare e prova ad organizzarsi. Dopo una vita in Forza Italia si apre un periodo di politica dalla parte della gente con una lista civica. Riuscita ad ottenere il consenso degli elettori? E’ presto saperlo. Prima c’è da decidere ufficialmente la discesa in campo con questa lista che dovrebbe richiamare, nel suo nome, la città di Fabriano e il suo simbolo, il fiume Giano. Allo studio il programma. “Lavoro, promozione del contesto fabrianese, sicurezza e manutenzione ordinaria – ha detto Silvano D’Innocenzo – sono le parole chiave di una città ferita che deve rialzarsi”. La lista c’è, il programma è allo studio, c’è solo da sciogliere le riserve e capire se serve o meno l’arrivo di una lista targata D’Innocenzo. Nei prossimi giorni l’annuncio ufficiale.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy